Post in evidenza

Educazione Civica / portale MIUR

L’Educazione Civica
Un percorso per formare cittadini responsabili

Da settembre 2020 l’Educazione Civica è una disciplina trasversale che interessa tutti i gradi scolastici, a partire dalla scuola dell’Infanzia fino alla scuola secondaria di II grado.

L’insegnamento ruota intorno a tre nuclei tematici principali:

COSTITUZIONE, diritto (nazionale e internazionale), legalità e solidarietà

SVILUPPO SOSTENIBILE, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio

CITTADINANZA DIGITALE

www.istruzione.it/educazione_civica/index.html

Post in evidenza

DDI: dalla teoria alla pratica, nel nuovo webinar delle Avanguardie educative – Indire

Martedì 3 novembre, un incontro con esperti per integrare il digitale nella pratica didattica quotidiana

Sulla base del quadro normativo rappresentato dalle Linee Guida per la DDI del Ministero dell’Istruzione dell’agosto 2020, l’incontro è finalizzato ad illustrare modelli teorici e esempi pratici di didattica digitale integrata con l’obiettivo di guidare i docenti verso la “normalizzazione” del digitale nella pratica didattica quotidiana, indipendentemente dalle modalità e dagli ambienti di apprendimento sempre più flessibili e fluidi (in presenza, a distanza o ibridi), cui la convivenza con il COVID-19 ci ha abituato.

Nel corso dell’evento, verranno, inoltre, forniti esempi di Piani per la Didattica Digitale Integrata di alcune scuole del Movimento delle Avanguardie Educative.

Al webinar intervegnono:

  • Pier Cesare Rivoltella – Professore Ordinario, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
  • Amanda Ferrario – Dirigente Tecnico, Ministero dell’Istruzione
  • Salvatore Giuliano – Dirigente Scolastico, Istituto Majorana, Brindisi
  • Daniela Cuccurullo – Docente ITI Giordani Striano, Napoli

Modera l’incontro la ricercatrice Indire Letizia Cinganotto.

L’accesso all’evento è libero e non è richiesta preiscrizione.

www.indire.it/2020/10/29/ddi-dalla-teoria-alla-pratica-nel-nuovo-webinar-delle-avanguardie-educative/

Post in evidenza

Laboratorio online Adobe Spark 27.10.2020 16:00 -17:00 a cura di Costantina La Torre

Adobe Spark: come creare una intro per YouTube gratis - NewsDigitali.com

meet.google.com/tsi-bepf-tse

Il Laboratorio del 27 ottobre dalle ore 16:00 alle ore 17:00, dedicato a Adobe Spark) sarà condotto da Costantina  La Torre.

https://www.youtube.com/watch?v=xjYJWnuNybo ( App per Prof)

https://spark.adobe.com/video/lHEbaSDqc74pI ( Video realizzato da Costantina La Torre)

Post in evidenza

„Think Open“: Open source software strategy 2020-2023 European Commission

Open source software strategy 2020-2023.

On October 21st, the European Commission approved the new Open Source Software Strategy 2020-2023 of the Commission.

This is an important step towards achieving the goals of the overarching Digital Strategy of the Commission and contributing to the Digital Europe programme.

The internal strategy, under the theme ‘’Think Open’’, sets out a vision for encouraging and leveraging the transformative, innovative and collaborative power of open source, its principles and development practices.

It promotes the sharing and reuse of software solutions, knowledge and expertise, to deliver better European services that benefit society and lower costs to that society.

The Commission commits to increasing its use of open source not only in practical areas such as IT, but also in areas where it can be strategic.

ec.europa.eu/info/departments/informatics/open-source-software-strategy_en

Post in evidenza

Laboratorio online 22.10.2020: DAD – La lezione online con Google Drive, Classroom, Documenti, Moduli, Meet.

Il tema del laboratorio online del 22.10.2020 dalle ore 14:30 alle ore 16:30 è stato modificato in seguito all’O.R. n. 623 del 21.10.2020.

ID Riunione:

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/icz-jmjj-vez

Link utile:

https://sites.google.com/view/la-classe-online/gsuite-for-education

Il laboratorio è condotto da Marzia Vacchelli.

Post in evidenza

La rivoluzione gentile – Coding Girls

https://www.mondodigitale.org/it/news/la-rivoluzione-gentile

Presentata questa mattina (21.10.2020) la settima edizione del programma Coding Girls, ideato dalla Fondazione Mondo Digitale per sostenere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia e per incentivare la partecipazione delle giovani donne al mercato del lavoro.

L’alleanza collaborativa “ibrida” coinvolge Missione Diplomatica USA in ItaliaAmbasciata del Regno dei Paesi BassiCompagnia di San PaoloMicrosoftEni e una rete di 32 partner accademici.

Protagoniste 15.000 studentesse in 24 città.

Coding Girls diventa un modello scalabile e replicabile sui territori con originali sperimentazioni a Torino, Milano e Napoli.

A dieci anni dalla legge Golfo-Mosca sulle quote rosa le donne nei cda delle società quotate in borsa sono passate dal 7,4% al 36,4%, ma senza produrre un impatto diretto sul management (presidenti donna 10,7% e 6,3% ad) e cambiamenti profondi nel sistema economico e sociale. La conciliazione dei tempi di vita è ancora una forte criticità, mentre la qualità del lavoro femminile peggiora con il perdurare della crisi. Secondo la società di consulenza McKinsey i posti di lavoro ricoperti dalle donne sono 1,8 volte più vulnerabili all’emergenza sanitaria in corso rispetto a quelli degli uomini, un gender gap che potrebbe ridurre la crescita del pil globale di oltre mille miliardi di dollari nel 2030. Occorre potenziare la presenza delle donne nei settori scientifici e tecnologici caratterizzati da carenze di competenze, superando stereotipi e pregiudizi che condizionano anche le nuove generazioni.

Per incentivare la partecipazione (e la permanenza) delle donne nel mercato del lavoro e sostenere la parità di genere nei settori della scienza e della tecnologia, è stata presentata questa mattina la settima edizione di Coding Girls, storicamente promossa dalla Fondazione Mondo Digitale e Missione Diplomatica USA in Italia in collaborazione con Microsoft, e ora supportata anche da EniCompagnia di San Paolo e Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi.

Attraverso un’alleanza educativa tra 100 classi delle scuole secondarie di secondo grado e 32 partner accademici, il programma raggiunge nell’anno scolastico in corso 15.000 studentesse di 24 città diffondendosi in tutte regioni. L’obiettivo principale è sensibilizzare le giovani donne sull’importanza del loro contributo per la crescita economica e sostenibile del paese. Non solo allenamenti e competizioni di coding tra le scuole, il programma prevede anche sessioni di orientamento con tutor universitari e incontri motivazionali con role model. Come Agnese Pini, Vittoria Colizza ed Enrica Arena, che hanno inaugurato la conferenza di questa mattina con il racconto delle loro storie di successo “fuori quota”.

Grazie alla sua capacità di crescere anno dopo anno e di fare rete, oggi Coding Girls è un modello di formazione, sensibilizzazione e orientamento delle giovani donne accreditato sui territori e sostenuto da una grande alleanza composta di soggetti pubblici e privati. Dal programma nazionale si sono sviluppate originali declinazioni a livello locale: è il caso di Compagnia di San Paolo che a Torino ha avviato una sperimentazione triennale con 600 studentesse di 10 scuole per valutare l’impatto del programma su competenze e percorsi educativi e professionali; già nel primo anno l’analisi condotta su un campione ha documentato nei partecipanti un miglioramento auto percepito nelle competenze informatiche, un’aumentata consapevolezza delle proprie potenzialità nell’ambito della programmazione e una maggiore propensione a prendere in considerazione una futura carriera universitaria e lavorativa nell’ambito Stem. A Milano il progetto “Code & Frame” con Eni prevede un percorso formativo per appassionare 250 studentesse alla cultura scientifica con un focus sulla tecnologia come strumento chiave per rispondere alle sfide ambientali del nostro tempo. Nuovo partner della settima edizione di Coding Girls l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi con un intervento mirato sulla città di Napoli.

Post in evidenza

Linux Day 2020 – ONLINE – 24 e 25 ottobre 2020

Sabato 24 Ottobre e Domenica 25 Ottobre 2020 torna la principale manifestazione italiana dedicata a Linux, al software libero, alla cultura aperta ed alla condivisione. 

 

Dal 2001 il Linux Day è una iniziativa distribuita per conoscere ed approfondire Linux ed il software libero. Abitualmente si compone di numerosi eventi locali, ma, date le circostanze eccezionali che il nostro Paese sta vivendo, in occasione della sua ventesima edizione il Linux Day si svolgerà online in forma di conferenza nazionale unificata virtuale: tanti talk in diretta, tante sessioni parallele, e la possibilità di entrare in contatto con appassionati, curiosi, professionisti e volontari in ogni parte d’Italia!

L’accesso al Linux Day è libero e gratuito!

— Leggi su http://www.linuxday.it/2020/

Post in evidenza

Laboratori online 19 ottobre 2020: Genially (M.G.Muiesan) – Kahoot ( Alessia Panero) – Accreditamento Erasmus + (Marzia Vacchelli)

Laboratorio on line “Genially” a cura di M.G. Muiesan

lunedì 19 ott 2020 16:00 -17:30 

meet.google.com/xuq-pwip-ubq

Laboratorio on line “Kahoot” a cura di Alessia Panero

lunedì 19 ott 2020 18:00– 19:00

meet.google.com/rdu-ufbx-pvf

Laboratorio on line “Accreditamento Erasmus +” a cura di Marzia Vacchelli

lunedì 19 ott 2020 dalle ore 20:00

meet.google.com/yhc-uycf-jsi

Post in evidenza

Video registrazione del Laboratorio on line per l’Ambito 6 Lombardia : ePolicy di istituto (Generazioni Connesse)17.10.2020

Il laboratorio è stato condotto da Marzia Vacchelli.

Link al video YouTube

Video ufficiale di Generazioni Connesse

Internet e le tecnologie digitali fanno parte ormai della vita quotidiana, non solo scolastica, degli studenti e delle studentesse: uno scenario che richiede di dotarsi di strumenti per promuovere un uso positivo, ma anche per prevenire, riconoscere, gestire eventuali situazioni problematiche.

La ePolicy è un documento programmatico autoprodotto dalla scuola volto a descrivere:

  • il proprio approccio alle tematiche legate alle competenze digitali, alla sicurezza online e ad un uso positivo delle tecnologie digitali nella didattica;
  • le norme comportamentali e le procedure per l’utilizzo delle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) in ambiente scolastico;
  • le misure per la prevenzione;
  • le misure per la rilevazione e gestione delle problematiche connesse ad un uso non consapevole delle tecnologie digitali.

Il percorso è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado.

La scadenza di presentazione della E-Policy è il 31 ottobre 2020

Like(y) è il tutor virtuale delle Scuole. Esso vi aiuterà durante tutto il percorso di autovalutazione. Ovunque vedrete Like(y) ci sarà un consiglio utile per voi.  

Oltre alla Guida di Likey è previsto un servizio di supporto a distanza per le scuole: lo staff del Safer Internet Centre è a disposizione per rispondere ai quesiti relativi alla compilazione degli strumenti online e all’uso della piattaforma, inoltre sarà attivo per tutta la durata del progetto, a sostegno di ogni fase del processo prevista.

E’ possibile contattare lo staff all’indirizzo email: supportoscuole@generazioniconnesse.it

Post in evidenza

Accreditamento per progetti di mobilità 2021-2027 Erasmus + (incontro informativo e organizzativo) Mercoledì, 14 ottobre 2020 dalle ore 19:00

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/iou-ectw-qyw

L’invito è rivolto principalmente agli istituti che hanno già manifestato la volontà di aderire alla candidatura Accreditamento Erasmus Plus in seguito alla riunione di sabato 10 ottobre ore 17:00 organizzata dal Liceo Veronica Gambara di Brescia.

E’ tuttavia aperto anche a chi, interessat*, desidera acquisire informazioni.

L’ACCREDITAMENTO ERASMUS è una novità per il settore SCUOLA e farà parte della nuova Azione Chiave 1 del futuro Programma Erasmus 2021-2027 a sostegno della mobilità internazionale degli alunni e del personale della scuola.

Agli istituti che decidono di richiedere un Accreditamento Erasmus viene chiesto di preparare un Piano Erasmus, parte integrante della candidatura, che definisca la loro strategia a lungo termine, e di sottoscrivere gli Standard di qualità Erasmus che definiscono come dovrebbero essere organizzate le attività di mobilità di buona qualità.

Una volta ottenuto l’Accreditamento Erasmus come singolo istituto o come coordinatore di consorzio si accede a un percorso semplificato per richiedere i finanziamenti dell’Azione Chiave 1: sarà possibile richiedere finanziamenti ad ogni Call annuale presentando solo una domanda di budget alla Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE.

Una richiesta di budget non è impegnativo come costruire un nuovo progetto di mobilità, bensì richiede solo informazioni di base come il numero di partecipanti o il tipo di attività previste in modo da conteggiare il budget necessario.

Tra tali attività rientreranno sia la mobilità dello staff della scuola (attuale KA1) che la mobilità degli alunni (attuale KA229), di breve o lungo termine.

Si sottolinea che l’accreditamento non sarà l’unico modo per poter fare progetti di mobilità, il Regolamento e la Call relativa al nuovo Programma 2021 – 2027 conterranno ulteriori informazioni al riguardo.

Accreditamento per progetti di mobilità 2021-2027 | Erasmusplus

Post in evidenza

Laboratori online “Google Keep” Mercoledì, 14 ottobre 2020 Livello A1 14:30 -16:00 Livello A2/B1 16:30 -18:00

Google Keep for iOS gets Notification Center widget and share sheet support  - GSMArena blog

Partecipa con Google Meet

al laboratorio dalle 14:30 alle 16:00 (Livello A1) con l’ID:

meet.google.com/jrw-oqnf-fzk

Partecipa con Google Meet

al laboratorio dalle 16:30 -18:00 (Livello A2/B1) con l’ID:

meet.google.com/ctb-jzzk-fkk

Guida di Google Keep

Come utilizzare Google Keep

Entrambi i laboratori sono condotti da Marzia Vacchelli.

Post in evidenza

Laboratorio online: Google Presentazioni Martedì, 13 ottobre 2020 16:30 -18:00

G Suite for Education - Didattica a distanza - Nuovo Coronavirus

Il laboratorio online Google Presentazioni di martedì 13 ottobre 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 sarà condotto da Marzia Vacchelli.

ID riunione in MEET:

meet.google.com/odz-pygf-ugm

Presentazioni Google è un’applicazione che consente di creare presentazioni online multimediali in collaborazione sincrona o asincrona con studenti e/o colleghi.


Come utilizzare Google Presentazioni

Cosa puoi fare con Google Presentazioni?

Post in evidenza

Laboratorio online “Genially” 12.10.2020 16:00 -17:30 a cura di Maria Giulia Muiesan

Il laboratorio di oggi 12 ottobre 2020 dalle 16:00 alle 17:30 ha il seguente ID riunione:

meet.google.com/cvu-yigv-ngq

Il laboratorio sarà condotto da Maria Giulia Muiesan e avrà come oggetto l’introduzione alla app “Genially”

https://www.genial.ly

https://sites.google.com/view/risorsedidatticheaperte/creare-risorse/immagini-interattive/genially

piattaforma online gratuita che consente la creazione di presentazioni interattive e infografiche con contenuti personalizzati.

Marzia Vacchelli

Post in evidenza

Laboratorio online : Tre progetti di educazione digitale e sostenibilità dalla piattaforma di WeSchool

Sabato, 10.10.2020, 15:00 – 16:30

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/yjv-onys-xxa

Il Laboratorio di sabato 10 ottobre dalle ore 15:00 alle ore 16:30, aperto a tutti i docenti interessati, sarà condotto da Letizia Sbarbaro (WeSchool) che illustrerà  tre progetti di educazione digitale e sostenibilità: 

Futurità (Secondaria II grado), 

Ora di futuro (Primaria), 

PlayEnergy (Sec. I e II grado). 

Di seguito il materiale utile per i progetti:

  • per Futurità :  sito ufficiale e a  deck di slide che raccontano il progetto
  • per PlayEnergy utile il  riferimento alla community su WeSchool in cui sono disponibili tutti i materiali informativi che raccontano cos’è il progetto (qual è la mission, come nasce, quali sono le tempistiche, perché è importante partecipare ecc.)
  • per Ora di Futuro, saranno disponibili nell’arco di 10 giorni i materiali informativi per la nuova edizione. 

Durante il laboratorio saranno presentati i progetti direttamente in piattaforma.

Un cordiale saluto

Marzia Vacchelli

Post in evidenza

Incontro online informativo: Accreditamento Erasmus + e Bandi straordinari per nuovi partenariati strategici Erasmus + in risposta all’impatto del Covid-19

erasmus

Il Liceo Statale “Veronica Gambara” di Brescia organizza sabato 10 ottobre 2020 ore 17:00 un incontro online informativo riguardante la candidatura Accreditamento Erasmus + e le nuove azioni KA2 Partenariati strategici in risposta alla situazione Covid-19 ( scadenza per le tre candidature è il 29 ottobre 2020).

I docenti che compileranno il modulo al link

https://forms.gle/7mkUCnMTk6AwQSUo9

entro sabato 10 ottobre 2020 ore 9:00 riceveranno entro le ore 13:00 di sabato 10 ottobre 2020 in posta elettronica le coordinate per partecipare all’incontro, che sarà condotto dalla prof.ssa Marzia Vacchelli, Risorsa per la Rete di Scuole Ambito n.6 Lombardia.

Si ringrazia per la collaborazione.
Il Dirigente Scolastico
prof. Giovanni Spinelli

Post in evidenza

Ottobre 2020 – Calendario di massima dei laboratori online in Meet

Link al documento Google condiviso in modalità visualizzazione

https://docs.google.com/document/d/1OC653OJBu-LsVpERZuW0ueZcJPSoERrX0pikc6dcW5A/edit?usp=sharing

Per ulteriori informazioni scrivere a: mediaeducation@liceogambara.edu.it 

E’ possibile iscriversi a questo blog https://marziavacchelli.com indicando semplicemente il proprio indirizzo di posta elettronica a fondo home page. In questo modo si riceverà una notifica ogni volta che saranno pubblicati avvisi, ID riunioni in MEET, risorse integrative, bandi di concorso e altre notizie utili.

Ecco “BoforAll”, l’app accessibile e inclusiva per scoprire Bologna | VIDEO

Ecco “BoforAll”, l’app inclusiva e accessibile anche a ciechi e sordi

L’app per scoprire il patrimonio culturale del centro storico di Bologna è raccontata attraverso linguaggi accessibili con particolare attenzione alle disabilità visive, uditive e motorie

www.bolognatoday.it/cronaca/app-ciechi-sordi-bo-for-all.html

ItWikiCon 2020 – Alessandro Barbero e la sua prospettiva su Wikipedia (24-10-2020)

Lo storico Alessandro Barbero ha partecipato nello scorso weekend a itWikiCon 2020, l’incontro dedicato a Wikipedia e ai progetti Wikimedia in lingua italiana. Dice cose molto interessanti sulla sua visione di (e partecipazione a) Wikipedia e su che cosa sono e che cosa sono state le enciclopedie come artefatti culturali.

(Biblioteche e Bibliotecari Italiani – gruppo FB)

https://youtu.be/L8jEXQ6vqzQ

Modulo registrazione webinar eTwinning- SIC 2020 –  Il GDPR a scuola

SEMINARIO ONLINE

“Il GDPR a scuola: immagini di minori e privacy” 

28 ottobre ore 15.00 -17.00

 

L’intervento sarà articolato in tre passaggi, legati dal tema dell’acquisizione e condivisione (pubblica o privata) delle immagini in piattaforme on line. La parte iniziale sarà un inquadramento normativo della tematica nell’ambito del GDPR e dell’ordinamento italiano, seguirà una analisi di processo, che riguarderà la parte istituzionale, gestionale della tutela del dato: come va trattato, la comunicazione ai genitori per organizzare le attività, fino a buone pratiche per la creazione della modulistica; la parte finale tecnico operativa mostrerà strumenti per attuare le norme nel quotidiano.

 

Relatori:

Prof. Guerino Massimo Oscar Fares, Professore Diritto pubblico Università Roma Tre;

Dott.ssa Alessia Sciamanna, Esperta di fondi europei e formatore, ex DSGA;

Prof.ssa Federica Pilotti, Docente di Tecnologia, formatrice PNSD.

 

Target: Docenti di ogni ordine e grado, Dirigenti, direttori amministrativi.

Verrà data la precedenza ai docenti e dirigenti scolastici iscritti in eTwinning.

it.surveymonkey.com/r/MY85M6F