Post in evidenza

Formazione Referenti Educazione Civica Ambito n 6 Edizione E (Docenti Secondaria di II Grado Area Umanistica) – MODULO 4 – VALUTAZIONE – del 08.04.2021. Laboratorio online condotto da Marzia Vacchelli

Post in evidenza

Azzurro Hackathon 2.0: concorso per tutte le scuole statali e paritarie del secondo ciclo nel territorio nazionale. Iscrizioni dall’8 al 28 aprile 2021

Telefono Azzurro onlus promuove un importante concorso al quale hanno l’opportunità di partecipare tutte le scuole statali e paritarie del secondo ciclo nel territorio nazionale. L’iniziativa rientra all’interno del Protocollo di Intesa, stipulato da Telefono Azzurro con il Ministero dell’Istruzione per la promozione di azioni di educazione alla cittadinanza digitale nelle scuole, nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale.

E’ possibile effettuare l’iscrizione a partire dal giorno giovedì 8 aprile 2021 al seguente link: https://info.azzurro.it/e/883643/MEvB6Y19B37xgWU26/ggsvq/65455317?h=eJgtoyl4JLluE1BAJfGNzindLCkhJHT2O-nGns3FEOU

La scadenza per la presentazione delle candidature è mercoledì 28 aprile 2021, ore 23:59.

L’attività è legata alla sensibilizzazione e alla promozione di un utilizzo sicuro e consapevole delle tecnologie digitali, e ha l’obiettivo di ascoltare la voce dei ragazzi, il loro punto di vista e le loro riflessioni sul tema del digitale.

Protagonisti del concorso e dell’evento saranno, infatti, tutti gli studenti e le studentesse, affinché possa emergere dai loro interventi un confronto interattivo, che evidenzi l’accezione positiva della rete considerata come opportunità.

La prova consiste nella partecipazione dei gruppi  candidati ad un hackathon, ovvero una maratona di progettazione in cui i ragazzi e le ragazze  sono i protagonisti attivi di un’attività che consente un dialogo costruttivo, il cui scopo è la discussione, la proposta e la realizzazione di uno o più prodotti digitali, che potranno essere illustrati con uno strumento digitale di presentazione (ad esempio, podcast, cortometraggi in stop motion, videogiochi, fumetti, siti web, trailers, pubblicità, ebook, app, etc.).

La spiegazione dettagliata per la partecipazione si trova nel regolamento del concorso visibile al seguente link:

https://info.azzurro.it/e/883643/hackathon-2-0-/ggsv2/65489755?h=csS44nqVT8rBsYsoEYY2bIa_tDbAuVaht6aCGcEmuU4

Post in evidenza

Webinar on Non-formal Learning and online School Education: 20 April, 16:00 – PADLET for your questions.

Join the webinar on ‘Non-formal learning and online school education’ on Tuesday 20 April at 16:00 CEST.With formal education comes the idea of a classroom, established curricula, and a clearly drawn teacher-student hierarchy. But what image comes to mind when we refer to non-formal learning, especially in times of online and distance education?

Our guest speaker Marian Ancuta will offer you an overview of formal, non-formal and informal learning theories in terms of purpose, timing, content delivery systems, control and evaluation. Read more.

Join this webinar on Tuesday 20 April at 16:00 CEST. Discover how to design digital interactive classes with non-formal methods and techniques and get inspired by practical examples that can be used in your classroom, within an Erasmus+ project, or at distance.  

Ask the speaker: Before the webinar, you are invited to post your questions on this Padlet.You don’t need to sign up to join! Just click on the link below to participate👇Use the link when the webinar starts

  • Please note the time 16:00 CEST (Paris/Berlin/Rome time). If you live in a different timezone, check the local time! 
  • In case you can’t join the webinar, the recording will be available here, as well as published on School Education Gateway YouTubechannel. 

Save the event in your calendar

Previous webinar

Blended learning: creating your unique blend

Blending learning environments and tools in school education is not a new concept. However, its acceptance as an approach is still not fully embraced since there is no one-size-fits-all model. Discover how educators can design engaging learning experiences using the different learning environments and tools that are appropriate for their context. Watch the recording and download the slides here. Should everyday life skills – such as cooking, budgeting, managing a home – be part of the school curriculum? How can we prepare young people to cope with the demands of day-to-day life? Share your views, take this short survey!

Post in evidenza

ETwinning Indire: secondo ciclo di webinar dal 13 aprile 2021: „Il futuro del lavoro“ – „La scuola al tempo del Covid: studi, ricerche e l’esperienza di eTwinning „ – „Approcci e attività per una didattica plurilingue e interculturale in eTwinning: dalla consapevolezza linguistica alle strategie di mediazione al ‘translanguagism’„.

Un articolo di Lorenzo Mentuccia

I webinar sono rivolti a tutti i docenti e dirigenti scolastici interessati, con priorità agli iscritti eTwinning. Coinvolti in questo secondo ciclo di appuntamenti esperti di Università Roma Tre, Università di Firenze, Indire e Agos. Iscrizioni aperte fino a esaurimento posti disponibili.

In arrivo il secondo ciclo di “Webinar Esperti” organizzati dall’Unità nazionale eTwinning Indire: tre nuovi appuntamenti dedicati alla formazione su tematiche inerenti il mondo dell’istruzione, in programma da aprile a giugno 2021.

Si tratta di incontri online con esperti rivolti a docenti, dirigenti scolastici e altro personale scolastico, inerenti tematiche attuali e di grande interesse per un aggiornamento professionale e didattico altamente qualificato.

La partecipazione è gratuita previa registrazione, i posti a disposizione vengono assegnati fino ad esaurimento, con priorità ai docenti iscritti a eTwinning
La durata dei webinar è di circa 2 ore, per tutti i webinar sarà rilasciato un attestato di partecipazione al termine

Di seguito il calendario dei prossimi appuntamenti in programma. I link di iscrizione di ciascun incontro sono disponibili nella sezione “Formazione online” del sito.

Il futuro del lavoro

Data: 13 aprile, ore 16:00

Target: Docenti e DS delle scuole secondarie di II grado
Relatori: Pino Mercuri, HR Director Agos
Abstract: Il lavoro sta cambiando profondamente. Nascono nuove competenze rare ma sempre più richieste dal mercato e dalle aziende; in un contesto di scarsità del talento che sta approcciando dimensioni di crisi. La vita media delle competenze si abbassa a pochi anni e ciò richiede di giocare la partita dell’apprendimento continuo. In tutto questo un’importante partita da vincere è quella culturale, aiutando le nuove generazioni a superare i vecchi pregiudizi sul lavoro ancora spesso concepito come “posto fisso”. Il lavoro diventa sempre più fluido e flessibile e le tradizionali categorie di spazio e tempo vengono messe fortemente in discussione. Infine elementi “soft” come passione, immaginazione, senso, curiosità diventano sempre più rilevanti. Il lavoro cambia e per essere al passo con questi cambiamenti dobbiamo cambiare anche noi.

Clicca qui per registrarti


La scuola al tempo del Covid: studi, ricerche e l’esperienza di eTwinning

Data: 20 maggio, ore 16:00

Target: Docenti e Dirigenti scolastici di ogni ordine e grado. Sarà data la precedenza ai docenti eTwinning
Relatori: Prof.ssa Maria Ranieri, Unifi; Andrea Benassi, Ricercatore Indire; Ambasciatori eTwinning (Nominativi da confermare), Dirigente Scolastico (nominativo da confermare). Modera Alexandra Tosi, Unità nazionale eTwinning Indire
Abstract: Il lockdown di primavera 2020 ha posto la scuola in una situazione di difficile gestione. Spesso i docenti si sono trovati impreparati, soprattutto all’inizio, nell’affrontare i problemi della didattica quotidiana e il rapporto con gli alunni e i genitori. Ad oltre un anno dalla prima ondata emergenziale, cercheremo di fare il punto su cosa è successo, analizzando le difficoltà riscontrate ma anche le buone pratiche emerse e cercando di capire quale sia stato l’impatto soprattutto sulle fasce più deboli. Lo faremo con alcuni esperti dal mondo accademico e della ricerca che hanno effettuato delle indagini sulla scuola in questo periodo, ma anche docenti e DS eTwinning. Durante il webinar, che si terrà sotto forma di tavola rotonda, cercheremo di mantenere sempre un taglio pratico per fornire ai docenti consigli e strumenti utili per sfruttare quanto di buono è avvenuto nelle scuole, per impostare in futuro una vera Didattica Digitale Integrata, indipendentemente, speriamo, da future emergenze.

Clicca qui per registrarti

Approcci e attività per una didattica plurilingue e interculturale in eTwinning: dalla consapevolezza linguistica alle strategie di mediazione al ‘translanguagism’

Data: 10 giugno, ore 16:00

Target: Docenti e DS delle scuole secondarie di I e II grado
Relatori: Lucilla Lopriore, Professore ordinario di Lingua e traduzione inglese e Silvia Sperti, Ricercatore di Lingua e traduzione inglese, Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere, Università Roma Tre; Alessandra Cannelli, Formatore docenti, già Referente pedagogico e Ambasciatore eTwinning  
Abstract: Le scuole europee sono sempre più caratterizzate da una popolazione multilingue e multiculturale che richiede una rivisitazione degli approcci didattici e degli insegnamenti linguistici spesso ancora legati a tradizioni monolingui. Una delle maggiori sfide per i sistemi educativi è lo sviluppo di competenze linguistiche e interculturali che consentano agli allievi di crescere e operare come cittadini responsabili e aperti alle culture altre. Il Consiglio d’Europa sottolinea l’importanza del riconoscimento delle diversità linguistiche e culturali e il diritto per ciascuno di mantenere e utilizzare le varietà linguistiche per comunicare e per apprendere, e invoca pratiche didattiche inclusive che partano dall’insegnamento delle lingue e da approcci che facilitino la comprensione interculturale. A partire dall’esperienza svolta dalle relatrici nell’ambito di ricerche svolte in scuole europee, saranno presentati approcci e esempi di attività da utilizzare al fine di promuovere una didattica plurilingue e interculturale in un ambito come quello eTwinning che ha già come obiettivo la collaborazione con scuole europee. In particolare, saranno presentati e discussi approcci didattici che valorizzano la consapevolezza linguistica, l’uso della mediazione, di strategie comunicative e di “translanguagism”, anche tramite l’utilizzo di applicazioni, di tecnologie e di materiali autentici, in ambito eTwinning.

Clicca qui per registrarti


>> Scopri di più sulla Formazione online eTwinning

>> Maggiori info su eTwinning e come iscriversi

Post in evidenza

SCUOLA E CITTADINANZA DIGITALE Gruppo Editoriale La Scuola SEI. Webinar gratuiti 7,9,13,15 aprile 2021.

https://www.operazionerisorgimentodigitale.it/corsi/cittadinanza_digitale

La più grande scuola online per tutti - Operazione Risorgimanto digitale TIM - Excellence Partner Google

Cittadinanza Digitale è il corso di formazione gratuito rivolto ai docenti di Scuola Primaria, Secondaria di Primo grado e di Secondo grado nato dalla collaborazione con il Gruppo Editoriale La Scuola SEI.

Un percorso gratuito di formazione rivolto ai docenti sul tema della cittadinanza digitale, argomento di estrema attualità anche alla luce della pandemia e della conseguente traslazione online di parte della vita quotidiana e della didattica, oltre ad essere un tema portante della educazione civica, che da quest’anno è materia oggetto di valutazione della scuola italiana di primo e di secondo ciclo.

Il corso si propone di aiutare i docenti a inquadrare il proprio approccio alla Rete non più come a un mezzo da utilizzare, ma come a un luogo dove già viviamo. L’educazione alla cittadinanza digitale non va infatti affrontata come una revisione dell’educazione civica ai tempi di Internet ma come una nuova dimensione che integra la precedente, in un percorso che accomuna docenti e studenti.

Prossimi webinar:

Comunicare in rete: diritti e doveri del buon cittadino digitale 7 aprile 2021

Insegnami ad attraversare la strada (digitale) 9 aprile 2021

“Cittadinanza digitale: il contrasto al cyberbullismo” 13 apr 2021

“Information Literacy: saper cercare, valutare e governare le informazioni in rete” 15 apr 2021

Post in evidenza

Registrazione Laboratorio “Project Work” 27.03.2021 condotto da Elisa Albano, Eleonora De Pani e Marzia Vacchelli

Poiché il Project Work previsto al termine del percorso formativo rivolto ai docenti Neoimmessi in ruolo 2021 Ambito n.6 Lombardia potrà essere costituito da un file multimediale (formati misti: testo / audio-video / presentazioni) in base agli obiettivi specifici, Marzia Vacchelli ha invitato Elisa Albano e Eleonora De Pani, docenti neoimmesse in ruolo nell’anno 2020, a presentare esempi di project work. Realizza inoltre una breve presentazione live con Nearpod e un semplice Word Cloud conclusivo con Mentimeter.

Post in evidenza

Sondaggio di interesse: Corso Progettazione Erasmus Plus KA1 – eTwinning (laboratori online e corsi blended da aprile a giugno )

Gentile Docente,

La invito a compilare entro il 10 aprile 2021 il modulo al link qualora sia interessata/o a partecipare al corso di formazione in Progettazione Europea organizzato dalla prof.ssa Marzia Vacchelli, referente Erasmus Plus del Liceo Veronica Gambara, istituto capofila di un consorzio KA120 il cui accreditamento è stato comunicato in data 19 marzo 2021.

Poiché il 25 marzo 2021 è stata pubblicata la guida programmatica per la stesura di progetti da presentare entro l’11 maggio 2021, la frequenza ad ognuno dei 4 laboratori sarà caldamente consigliata alle docenti referenti degli istituti consorziati (ITCS Abba Ballini, Liceo Leonardo, Liceo De André, IIIS Beretta, IC Calcinato, IC Borgosatollo, IC Castrezzato e naturalmente Liceo Gambara) mentre le colleghe e i colleghi di altri istituti dell’ambito 6 potranno partecipare ai primi due laboratori (16 e 23 aprile 2021) dedicati all’analisi dei documenti
alla pagina
http://www.erasmusplus.it/via-al-nuovo-erasmusplus-disponibili-invito-e-guida-al-programma-2021/

Il corso, che prevede attestato di partecipazione rilasciato dal Liceo Veronica Gambara, istituto capofila rete scuola Ambito n.6 Lombardia, sarà infatti articolato in quattro incontri ( 16, 23, 30 aprile e 7 maggio, sempre dalle 17:00 alle 18:30, salvo rettifiche che saranno comunicate prima possibile).

Nel modulo è esplorata anche la possibilità di svolgimento di due corsi blended, da aprile a giugno, uno in Progettazione Europea e uno in eTwinning.

NOTA TECNICA: Il link di MEET ai laboratori online già calendarizzati dal 16 aprile al 7 maggio 2021 sarà inviato per posta elettronica ai docenti che hanno espresso interesse tramite il modulo al link,

Post in evidenza

Registrazione Laboratorio online per Neoimmessi in ruolo – Tutor Marzia Vacchelli – 19.03.2021

Formazione Neoimmessi in ruolo 2021. Laboratorio Gruppo 3. 19.03.2021.

Docente tutor Marzia Vacchelli

Breve sommario:

Introduzione a Drive Google Presentazioni

Google Keep

Google Moduli: caricamento file

Google Sites

Idea di Avanguardie Educative: MLTV Making Learning and Thinking visible – Rendere visibile l’apprendimento

Post in evidenza

CONVEGNO ONLINE |Pearson – Lang | SECONDARIA DI I E DI II GRADO – Plurilinguismo e Educazione civica – Martedì 30 marzo 2021, dalle 16.30 alle 18.30

Quale contributo può offrire l’insegnamento delle lingue straniere, e in particolare il plurilinguismo, nell’insegnamento dell’Educazione civica?
Nel convegno online organizzato da Pearson – LANG Edizioni approfondiremo come la lezione di lingua straniera possa sviluppare le competenze di cittadinanza democratica attraverso il dialogo, il confronto, il lavoro collaborativo, le attività di mediazione, il focus sulla comunicazione efficace e molto altro.

Per iscrizioni: https://convegni.pearson.it/it-IT/subscription

L’evento prevede il rilascio dell’attestato di partecipazione.

Post in evidenza

Modulo per l’iscrizione ai laboratori online (MEET) per docenti, studenti e genitori Ambito 6 Lombardia (febbraio – maggio 2021)

Il modulo al link https://forms.gle/1DnbjhGEMNjxBpQHA è relativo alle iscrizioni

  • ai Laboratori online TECNICI,
  • ai Laboratori di CITTADINANZA DIGITALE,
  • ai Laboratori di DIDATTICA INNOVATIVA con le TECNOLOGIE MUSICALI,
  • al laboratorio “Il TEATRO e l’EDUCAZIONE” e
  • al seminario di approfondimento SOCIOLOGICO
  • che saranno presentati il 19 febbraio 2021 in due sessioni, dalle 14:30 alle 15:30 e dalle 17:30 alle 18:30 (https://forms.gle/c4C8MFe2S8edZy5J6 per la registrazione all’evento entro il 18 febbraio ore 23:59).
  • L’incontro del 19 febbraio 2021 fornirà inoltre informazioni circa le modalità di svolgimento dei corsi blended (sincrono e asincrono) previsti nei mesi di marzo, aprile e maggio e di eventuali corsi in autoformazione condotti da animatori digitali e componenti Team Innovazione Digitale Ambito n.6 Lombardia. Offrirà infine l’opportunità per accogliere riflessioni e richieste specifiche da parte di singoli istituti e/o gruppi disciplinari.

L’ID riunione in MEET sarà fornito entro le ore 12:00 del giorno di svolgimento del laboratorio esclusivamente ai docenti iscritti.

Post in evidenza

Registrazione del Laboratorio online “Registrazione delle sessioni MEET ed esclusione utenti in MEET”

Il laboratorio è stato condotto il 17.12.2020 da Marzia Vacchelli, docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia e Risorsa Ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland e Val Trompia) dall’a.s. 2019/20.

Durante il laboratorio sono state illustrate le modalità di apertura di un MEET, di creazione e condivisione di un Jamboard, di registrazione di una sessione MEET, di esclusione di utenti.

Post in evidenza

Registrazione Laboratorio online 9.12.2020 sessione delle ore 15:00: Presentazioni GOOGLE Interattive Live con NEARPOD

Il Laboratorio è stato condotto da Marzia Vacchelli, docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia e risorsa ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland, Val Trompia) dall’a.s. 2019/20.

Per informazioni riguardo i nuovi laboratori online e il piano di formazione 2020/21 che sarà presentato nei prossimi giorni durante la Conferenza dei Dirigenti Scolastici Ambito n.6 scrivere a mediaeducation@liceogambara.edu.it

Early childhood education and care in Europe: Available, accessible and affordable for all – Webinar 27 april 2021, 14:00-16:00 – Documenti europei utili per la stesura della candidatura alla call 11.05.2021 Erasmus + KA1

https://ec.europa.eu/education/events/early-childhood-education-care-available-accessible-affordable_en

In 27 April 2021, the European Commission will host an online event on early childhood education and care (ECEC) in Europe.

This latest edition of the event series ‘Early childhood education and care in Europe’, initiated by Commissioner Gabriel at the launch event on 3 March 2021, will discuss the European Union’s (EU) commitment to supporting access to high-quality, affordable ECEC for all as well as concrete ideas to implement effective access to ECEC in Europe.

The event will be held in English. Further online events will be organised throughout the spring and autumn 2021 – stay tuned for more!

https://ec.europa.eu/education/events/early-childhood-education-care-available-accessible-affordable_en

https://eacea.ec.europa.eu/national-policies/eurydice/sites/default/files/kd_ecec_2019_report_en.pdf

https://op.europa.eu/fr/publication-detail/-/publication/4c526047-6f3c-11eb-aeb5-01aa75ed71a1/language-en/format-PDF/source-191896644%C2%A0

https://ec.europa.eu/education/education-in-the-eu/european-education-area_en

https://ec.europa.eu/education/sites/default/files/document-library-docs/communication-european-education-area.pdf

https://ec.europa.eu/education/sites/default/files/document-library-docs/eea-factsheet-sept2020_en.pdf

https://ec.europa.eu/education/sites/default/files/factsheet-education-may2018-en.pdf

Ministero dell’Istruzione e Rai Cultura insieme verso gli esami di Stato. Link utili per Esame di Stato in un articolo da Scuola24 – Il Sole 24 ore di oggi.

Ministero dell’Istruzione e Rai Cultura insieme verso gli esami di Stato.

Link utili per Esame di Stato in un articolo da Scuola24 – Il Sole 24 ore di oggi.

Contenuto in:  News
http://scuola24.ilsole24ore.com/art/scuola/2021-04-16/miur-e-rai-cultura…

“La Scuola in Tivù – Percorsi di Maturità”, in onda su Rai Scuola, dal 19 al 29 aprile, dal lunedì al giovedì, con due puntate quotidiane, dalle 15.30 alle 16.30, in replica dalle 19.30 alle 20.30. Tutti i contenuti resteranno poi sempre a disposizione della comunità scolastica sul portale di Rai Scuola (https://www.raiscuola.rai.it/) e su Rai Play (https://www.raiplay.it/).
Protagonisti degli approfondimenti che andranno in onda nei prossimi giorni saranno esperti individuati dal ministero dell’Istruzione che illustreranno, puntata dopo puntata, cosa è e come si struttura l’elaborato (anche con esempi relativi ai diversi percorsi scolastici), come si articola il colloquio, come si compone e si compila il Curriculum dello Studente. Non mancheranno, poi, momenti specifici di approfondimento sull’analisi del testo, sui Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (Pcto) e sull’insegnamento dell’Educazione civica.
Sarà dedicata agli Esami di Stato 2021 anche la programmazione del venerdì di #maestri, in onda dal 7 maggio al 25 giugno – alle 15.20 su Rai3 e alle 17.40 su Rai Storia – sempre in collaborazione con l’Istruzione. Al centro della conversazione principale di ogni puntata, condotta da Edoardo Camurri, ci saranno le studentesse e gli studenti che racconteranno, in collegamento da casa, gli argomenti dei loro elaborati, per farli diventare oggetto di ragionamento insieme a una ‘maestra’ o un ‘maestro’ in studio.
L’offerta di Rai Cultura per la #Maturità2021 sarà completata da un percorso online sul portale di Rai Scuola (www.raiscuola.rai.it/percorsi/maturita) dove sarà possibile trovare tutti i materiali dedicati all’esame. 
“Maturità. Lezioni e approfondimenti per l’esame di Stato”, in particolare, è il percorso didattico costruito con lezioni tenute da insegnanti, docenti universitari, accademici e divulgatori per tutte le studentesse e gli studenti che stanno per affrontare questa prova. 
Con l’ausilio di programmi televisivi dedicati e approfondimenti divisi per discipline, su www.raiscuola.rai.it i maturandi e i loro docenti potranno trovare materiale audiovisivo sui protagonisti della Letteratura italiana e straniera, sulla Storia dell’arte, la Storia contemporanea, le Lingue classiche, le Lingue straniere, la Filosofia e il Debate, le Scienze sociali, l’Economia e il Diritto, la Musica e la Danza e una serie di lezioni interdisciplinari. 
Per le materie scientifiche ci saranno: Matematica, Fisica, Biologia e Biotecnologie, Scienze della terra, Chimica e uno speciale sui profili de “I giganti della Scienza”. Una sezione sarà dedicata all’Educazione civica.

www.liceogambara.edu.it/articolo/miur-e-rai-cultura-insieme-verso-gli-esami-di-statolink-utili-esame-di-stato-un-articolo-da

Barometro dell’odio: intolleranza pandemica – Amnesty International Italia

ODIO ONLINE: AUMENTA E SI RADICALIZZA

Con la quarta edizione del Barometro dell’odio misuriamo l’impatto che le ripercussioni della pandemia sui diritti economici, sociali e culturali hanno avuto sulla discriminazione online.

https://d21zrvtkxtd6ae.cloudfront.net/public/uploads/2021/02/Amnesty-Manuale-hate-speech-2020-con-logo-1.pdf

https://d21zrvtkxtd6ae.cloudfront.net/public/uploads/2021/04/Briefing-Pandemia-comunicazione-discriminazione.pdf

Intersezionale e radicalizzato: queste le caratteristiche principali dell’“intolleranza pandemica” che abbiamo rilevato.

1 commento su 10 è offensivo, discriminatorio e/o hate speech, mentre i soli discorsi d’odio sono aumentati del 40%.

È un odio che colpisce in modo trasversale: sessista, omobitransfobico, razzista e xenofobo, islamofobo, antisemita, antiziganista, classista.

E che aumenta il rischio di esclusione e di discriminazione di chi è più vulnerabile.

La crisi sanitaria, sociale ed economica ha dato il via a una caccia alla strega ancora più frenetica e aggressiva: si scaglia contro chi ricopre la funzione di capro espiatorio ormai da tempo (migranti e rifugiati su tutti) e fa emergere la fragilità di altre identità e gruppi sociali. Sono gli untori, ma sono anche coloro che godono di presunti ed esclusivi benefici.

Gli approfondimenti continuano alla pagina:

www.amnesty.it/barometro-dellodio-intolleranza-pandemica/

All’Europa serve un Erasmus più grande e inclusivo – Jacopo Ottaviani – Internazionale

Il programma ha consentito a nove milioni di cittadini europei di studiare o lavorare all’estero. Eppure, dal punto di vista del budget, l’Ue potrebbe e dovrebbe fare di più. Leggi

www.internazionale.it/notizie/jacopo-ottaviani/2019/04/03/europa-erasmus

Convegno „MISTICHE DEL SEICENTO inni, lodi e canti d’occasione“ – Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze Lettere ed Arti in collaborazione con il Liceo Musicale „Veronica Gambara“ di Brescia

Presentazione del convegno Voci dell’invisibile: scritture e riscritture del sacro” che si svolgerà, in video conferenza, nelle giornate di giovedì 15 e venerdì 16 aprile.

A partire dalla tradizione di studi avviata da padre Giovanni Pozzi e Claudio Leonardi sulla scrittura mistica femminile di Antico regime, il Convegno intende proporsi come un momento di riflessione e di confronto fra studiosi di diversa formazione (letteraria, storica, musicologica), di acclarata notorietà e giovani ricercatori che, in quest’ultimo decennio, hanno contribuito significativamente al progresso, alla acquisizione documentaria e alla conoscenza di ambiti, ancora inesplorati e di frontiera, all’incrocio fra il credo e i saperi religiosi, la produzione letteraria e musicale femminile, trasmessa dalla cultura conventuale, e le forme e i modelli espressivi, simbolici e spirituali di quelle ‘voci dell’invisibile’ in cui si testimonia lo straordinario ‘volo dell’anima’ della fable mystique – per riprendere l’illustre parola di Michel de Certeau – dei secoli XVI-XVIII.


Il Convegno intreccia, quindi, tre sezioni che si prefiggono di tracciare l’orizzonte degli indirizzi di ricerca che nell’ultima stagione critica hanno promosso un dialogo costruttivo fra la letteratura e il pensiero religiosi, la scrittura mistica femminile e la musica sacra e claustrale; quanto di illustrare, attraverso i contributi di un gruppo di giovani studiosi, l’attuale fermento di interesse e indagini che anima l’officina ermeneutica degli studi sulla tradizione mistica femminile, con il recupero, sempre più pervasivo, del rilievo culturale delle opere, della meditazione spirituale e intellettuale, dell’azione apostolica di figure quali la venerabile bresciana Maria Maddalena Martinengo e la clarissa trentina Giovanna Maria della Croce o della veneziana Maria Alberghetti, fondatrice delle Dimesse padovane.

Hanno collaborato significativamente alla realizzazione del Convegno anche gli studenti del Liceo Musicale Veronica Gambara di Brescia che interverranno con l’esecuzione di rare composizioni musicali di monache del Seicento, appositamente riscoperte e curate per l’occasione.


Causa il perdurare dell’emergenza sanitaria, nel rispetto delle norme previste dal vigente DPCM, come accennato, gli incontri si svolgeranno solo in video conferenza collegandosi ai seguenti link:

     Giovedì 15 Aprile (ore 14.00)
https://zoom.us/j/99048855059?pwd=T3R1ME9UQWdaODNKTElXWG5HQzNyQT09
ID riunione: 990 4885 5059
Passcode: 013084 

    Venerdì 16 aprile (ore 8.45)
https://zoom.us/j/98138310278?pwd=NEtudUpjdld2K0VWQkkwT05NNnBSQT09
ID riunione: 981 3831 0278
Passcode: 561860 

    Venerdì 16 aprile (ore 14.30)
https://zoom.us/j/94613108469?pwd=TDBjeGdld3lYdUdjNElETlNnYmpZUT09
ID riunione: 946 1310 8469
Passcode: 474018 

Le registrazioni degli incontri saranno, successivamente, disponibile sul canale YouTube dell’Ateneo, al seguente link:
https://www.youtube.com/channel/UCNfHyjVFPjio_i6jLfQmI2g 

Oppure per cercare direttamente in YouTube il canale dell’Ateneo digitare: Accademia di Scienze Lettere ed Arti Ateneo di Brescia.

La Scuola Careers | Immersion School Teachers | La Scuola SF a San Francisco, international school con approccio Reggio Emilia, International Baccalaureate e riconoscimento di parità con l’Italia, ha una serie di posizioni aperte per docenti ed è pronta a sponsorizzare il visto se necessario.

Recognized as San Francisco’s first IB-PYP School, we hire top-rated immersion school teachers. Review the La Scuola Careers page for current opportunities.

— Leggi su http://www.lascuolasf.org/careers

Free Architecture for Remote Education – Politecnico di Torino (fare.polito.it)

Nel nostro portale “fare.polito.it” trovate centinaia di “learning objects” free (libri e capitoli di libro, videolezioni e videoconferenze, MOOC, videogiochi didattici, ecc,). Per vedere un primo elenco cliccate su “ricerca avanzata” che vi dà la possibilità di selezionare la disciplina scientifica e la classe di insegnamento, dalla scuola primaria all’università.

Molti moduli didattici sono stati pensati in funzione dell’utilizzo nella creazione di lezioni da diffondersi in ambiente Big Blue Button (che è stato inglobato nel nostro portale). Inoltre stiamo lavorando per rendere possibile la trasmissione via DAD di lezioni già pronte per quegli insegnanti che vogliono insegnare, ad esempio, l’informatica ai bimbi e ragazzi, come raccomandata anche da OCSE, ma non conoscono quella disciplina.

Nell’area dell’informatica da informatico vecchissimo  mi  permetto di proporre tre libri.

1. Informatica per grandi e piccini. Contiene i fondamenti concettuali dell’informatica, dall’aritmetica binaria all’algebra di Boole, dai circuiti elettronici all’architettura del calcolatore, da Internet ai relativi servizi.

Per trovare il libro cliccate su “Ricerca per parole chiave” e scrivete “grandi” (una delle parole contenute nel titolo del libro, che ha valore simbolico perchè simboleggia i ministri e le persone importanti, non le persone anziane). Potete trovare anche i filmati del corso.

Il libro è stato pensato per la scuola secondaria di primo grado, ma un giorno, ho scoperto, casualmente, che una maestra lo aveva adottato in terza elementare e i bambini lo avevano molto apprezzato.

3.Breve storia del’Informatica, raccontata a grandi e piccini. Per la scuola secondaria di primo grado. Scrivete “storia” nella “Ricerca per parole chiave”.

Per ulteriori informazioni scrivere a

Angelo Raffaele Meo meo@polito.it

2. La programmazione in python. Per trovare il libro cliccate su “Ricerca per parole chiave” e scrivete “python“. Nell’ambito di un corso di poche ore abbiamo insegnato la programmazione in python a trecento allievi del secondo anno della scuola secondaria di primo grado. L’insegnamento è facilitato dal caricamento automatico, in pochi secondi, di un ambiente interattivo di programmazione, che si ottiene semplicemente scrivendo “fare.polito.it/python“. Rinunciando a qualche primitiva, come i loop più complicati e le liste, già in terza elementare si può inziare a programmare in python.

La Guida al Programma Erasmus+ 2021 è disponibile da oggi anche in italiano | Erasmusplus

La Guida al Programma Erasmus+ 2021 è disponibile da oggi anche in italiano.
La Guida è è parte integrante dell’Invito annuale a presentare proposte ed è un documento indispensabile per capire il Programma e presentare la candidatura. Contiene informazioni su: priorità del Programma, azioni finanziate, indicazioni dettagliate su come partecipare e come candidare un progetto.

La trovate alla sezione Documenti ufficiali 2021 del sito, in italiano e in inglese. Ricordiamo che in caso di conflitto di interpretazioni tra versioni in lingue diverse, fa fede il testo in lingua inglese.
Per altre versioni linguistiche rimandiamo al sito europeo Erasmus+

Dal lancio del Programma Erasmus+ 2021 il 25 marzo, la Commissione europea ha pubblicato un Corrigendum (già integrato nella versione 2 della Guida, 08/04/2021).

Per esplorare le novità di Erasmus+ 2021 e orientarsi sulle opportunità per ogni settore, vi consigliamo di partire dalla sezione del sito dedicata, dove sono raccolte informazioni sintetiche e schede dedicate alle Azioni gestite dalle Agenzie nazionali: esplora tutte le novità settore per settore

www.erasmusplus.it/la-guida-al-programma-erasmus-2021-e-disponibile-da-oggi-anche-in-italiano/

Progetto Agorà del Sapere – Progetto in collaborazione con il MI e con il patrocinio di INDIRE

Nell’ambito del protocollo d’intesa stipulato in data 22.10.2020 tra la Direzione Generale e l’Associazione Levi-Montalcini onlus, l’Associazione Levi-Montalcini onlus insieme all’Associazione UNI.VO.C.A. e MEDIARES S.c., propone, tramite il portale Agorà del Sapere,


un calendario di incontri digitali gratuiti da proporre alle scuole di ogni ordine e grado di tutta Italia.


Le attività didattiche offerte hanno lo scopo di:

  • sviluppare le competenze digitali di studenti/studentesse e docenti;
  • incentivare gli studenti (in particolare le studentesse) ad approcciare le discipline STEM;
  • stimolare la curiosità e la creatività;
  • abituare alla collaborazione, alla comunicazione e al problem solving;
  • contrastare qualsivoglia tipologia di discriminazione.

Agorà del Sapere, tramite il PDOF, il Piano DIGITALE dell’Offerta Formativa, sostiene opportunità educative inclusive e di qualità, offrendo incontri digitali gratuiti tra personalità, musei, istituzioni (nazionali o internazionali) e docenti o ragazzi/e delle scuole di ogni ordine e grado.


Agorà del Sapere è patrocinato da INDIRE, l’Istituto Nazionale per la Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa.
Il calendario completo (e sempre in aggiornamento) degli incontri è disponibile sul portale www.agoradelsapere.it (per accedere alle esperienze digitali gratuite è sufficiente iscrivere il docente o la classe all’incontro di proprio interesse).

È previsto un incontro di presentazione del progetto alle ore 17 del 15 aprile 2021.

Per partecipare inviare una mail a info@agoradelsapere.it.

La “Scuola-Orchestra”… Un nuovo modello di scuola – Webinar – Mondadori Education – lunedì 3 maggio dalle ore 18.00.

Obiettivi

Con l’espressione ‘scuola orchestra’ si fa riferimento a un nuovo modello di scuola, ben illustrato dal saggio curato da Tiziano Pera, La “scuola-orchestra”: un modello tra presenza e distanza.

La didattica dei concetti fondanti per la competenza, e basato su alcuni concetti fondamentali:


– la complementarietà tra didattica in presenza che dev’essere ampiamente prevalente e didattica da remoto che, complementare alla prima, deve costituire con quella un ambiente di apprendimento flessibile e funzionale alle intelligenze multiple e ai vari “stili” degli alunni-studenti;
– l’inclusione consapevole dell’alunno-studente all’interno del processo di insegnamento-apprendimento, con il pieno coinvolgimento del soggetto nel processo di valutazione che lo riguarda;
– l’accompagnamento dell’alunno-studente a superare l’apprendimento primario e ripetitivo a vantaggio della sua rielaborazione in contesto nuovo e sfidante in grado di produrre assimilazione e competenza;
/ l’accompagnamento dell’insegnante a costruire prove o compiti autentici di realtà che abbiano la funzione di de-situare gli apprendimenti primari verso contesti “altri”, in grado di promuovere la rielaborazione, la concettualizzazione e la costruzione autonoma di competenze da parte degli alunni-studenti;
– l’organizzazione dei curricoli propri delle didattiche disciplinari attorno ai concetti fondanti (CCFF) che ne sono le fonti essenziali e generative così che proprio i CCFF possano costituire le bussole in grado di orientare gli alunni-studenti nella loro attività di studio e rielaborazione.

Ne parleremo nel webinar LA “SCUOLA-ORCHESTRA”…UN NUOVO MODELLO DI SCUOLA rivolto a tutti gli insegnanti in servizio e in formazione che si terrà lunedì 3 maggio dalle ore 18.00.

www.mondadorieducation.it/formazione-e-aggiornamento/appuntamenti/la-scuola-orchestra/