Laboratori online Ambito n.6 Lombardia Google Presentazioni e Google Classroom 23 e 25 settembre 2020 – Livelli A1/A2 e A2 DigCompEdu – Calendario e ID riunioni in MEET – a cura di Marzia Vacchelli

Corso A1/A2 GOOGLE “Presentazioni” di mercoledì 23 settembre 2020 dalle ore 14:00 alle ore 16:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/htn-qqke-oir

Corso A1/A2 GOOGLE “CLASSROOM” di venerdì 25 settembre dalle ore 14:00 alle ore 16:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/djz-ctap-cng

Corso A2 GOOGLE “Presentazioni” di mercoledì 23 settembre 2020 dalle ore 17:00  alle ore 19:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/yso-agdn-zgz

Corso A2 GOOGLE “CLASSROOM” di venerdì 25 settembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/jmx-mxoc-whr

Corso A1/A2 GOOGLE “Presentazioni” di mercoledì 23 settembre 2020 dalle ore 14:00 alle ore 16:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/htn-qqke-oir

Corso A1/A2 GOOGLE “CLASSROOM” di venerdì 25 settembre dalle ore 14:00 alle ore 16:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/djz-ctap-cng

Corso A2 GOOGLE “Presentazioni” di mercoledì 23 settembre 2020 dalle ore 17:00  alle ore 19:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/yso-agdn-zgz

Corso A2 GOOGLE “CLASSROOM” di venerdì 25 settembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00 

Partecipa con Google Meet

meet.google.com/jmx-mxoc-whr

Un questionario proposto dalla cattedra di Psicologia della Formazione e dell’Orientamento dell’Università degli Studi di Catania, rivolto a ogni docente che abbia svolto il proprio ruolo in Italia e in questo periodo attraverso la DaD.

Smart Working
Il questionario che sta per compilare fa parte di una ricerca condotta presso la cattedra di Psicologia della Formazione e dell’Orientamento dell’Università degli Studi di Catania. Essa intende esplorare alcuni fattori psicologici connessi allo smart working e al periodo dell’emergenza sanitaria da Covid-19.
Il questionario è rivolto a ogni docente che abbia svolto il proprio ruolo in Italia e in questo periodo attraverso la DaD. La durata complessiva di compilazione è di circa 20 minuti. La ringraziamo per la collaborazione ricordandole che qualsiasi dato raccolto sarà trasmesso in forma anonima e trattato statisticamente in maniera aggregata.
— Leggi su docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSefXKhjalI9-aEYYkCiC-ypNOARoSgnQJZA37o0o3l6B4TcNw/viewform

Enchiridio teorico pratico di Discipline grafiche e pittoriche, discipline audiovisive e multimediali, discipline grafiche, a cura di Maria Pia Dall’Armellina

Condivido volentieri un bellissimo lavoro di Maria Pia Dall’Armellina (mariapia.dallarmellina@gmail.com), un Enchiridio teorico pratico di Discipline grafiche e pittoriche, discipline audiovisive e multimediali, discipline grafiche. (Creative Commons By)

Manuale completo in download gratuito:

http://www.eserciziario-pittoriche.it/

Risorse, strumenti e attività pratiche dalla community europea di docenti eTwinning, per una DaD efficace e collaborativa ( EBook scaricabile gratuitamente)

Disponibile gratuitamente una nuova pubblicazione online (e-book) “SOS Didattica a Distanza”, che raccoglie una serie di oltre 30 schede di attività didattiche a distanza già sperimentate durante il lockdown della scorsa primavera, pronte da essere utilizzate con gli alunni.


Le schede sono suddivise per livello scolastico e rappresentano veri e propri kit di progetto basati su esperienze già messe in pratica dai docenti eTwinning. Le schede sono descritte con un focus su livello, obiettivi, strumenti, procedure e risultati, in modo da rendere la loro applicazione facile, veloce e soprattutto efficace in qualsiasi contesto scolastico.

Questa pubblicazione è stata realizzata grazie alla collaborazione degli ambasciatori e docenti esperti di eTwinning, attivi all’interno del Gruppo “SOS Didattica a Distanza” aperto nella community per condividere idee e attività durante l’emergenza sanitaria x

etwinning.indire.it/wp-content/uploads/2020/09/Ebook-eTwinning-didattica-a-distanza-1.pdf

Google Docs migliora il supporto del Braille per gli utenti ipovedenti – Macitynet.it

Google Docs migliora il supporto del Braille per gli utenti ipovedenti
di Sara Sturmhoevel, 3 Settembre 2020

Grazie alla possibilità di attivazione del supporto Braille con una semplice scorciatoia da tastiera, Google Docs ora è alla portata degli utenti ipovedenti.

Questo piccolo passo in avanti rende Google Docs uno strumento più facilmente accessibile anche da parte di chi ha una disabilità legata alla vista che rende necessario l’utilizzo del linguaggio Braille. 

— Leggi su www.macitynet.it/google-docs-migliora-il-supporto-del-braille-per-gli-utenti-ipovedenti/

L’Europa post Privacy Shield: è l’open source la via per uscire dal colonialismo digitale.

Da Agenda Digitale un articolo di
Paolo Vecchi,
esperto europeo di cloud.

È ora che istituzioni e imprese rivedano i piani di trasformazione digitale e investano in progetti che permettano all’Ue di focalizzarsi su risorse e piattaforme sviluppate interne.

Sia dal punto di vista etico che legale gli utilizzatori ed interessati dovranno essere debitamente informati che il titolare del trattamento utilizza strumenti che sono soggetti a programmi di sorveglianza di massa e che non permettono alcun ricorso o rimedio legale da parte degli interessati al trattamento.

e-lopen-source-la-via-per-uscire-dal-colonialismo-digitale/

QR Blind per iOS crea etichette accessibili

https://www.superando.it/2020/08/27/unapplicazione-rivoluzionaria-per-lautonomia-delle-persone-non-vedenti/

https://universalaccess.it/qr-blind-per-ios-crea-etichette-accessibili/

QR Blind consente una gestione completa ed integrata di tutte le fasi del processo di creazione ed utilizzo di etichette con QR Code: dalla creazione di un QR Code con l’eventuale aggiunta di un testo personalizzato, alla creazione di singole etichette, fino ad arrivare all’impaginazione di fogli A4 che possono essere condivisi come PDF o stampati tramite la tecnologia AirPrint.

L’app sfrutta la tecnologia dei QR Code, associata al meccanismo di etichette testuali, combinazione vincente per ampliare e facilitare l’autonomia domestica e non solo.

Un percorso didattico gratuito che aiuterà concretamente nell’insegnamento dell’educazione civica attraverso i principi del Manifesto della comunicazione non ostile.

” È strutturato in schede didattiche, consultabili e scaricabili gratuitamente da questa pagina.

A chi serve?

te insegnante di ogni ordine e grado. Ti aiuterà ad aggiornare facilmente la tua programmazione didattica.

È un percorso che, noi di Parole O_Stili, abbiamo strutturato con l’obiettivo di portare gli alunni e le alunne, insieme a voi docenti e alle famiglie, verso lo sviluppo di nuove competenze; un percorso di rispetto di sé, dell’altro, dell’ambiente, all’utilizzo di una comunicazione non ostile online e offline che permetta di diventare uomini e donne, cittadini e cittadine del domani.”

Le Scuole eTwinning si impegnano per una leadership condivisa

La leadership condivisa dovrebbe concentrarsi sulla collaborazione e sulle interazioni, non solo sulle azioni. Lo scopo delle interazioni è quello di rivelare, sostenere e incoraggiare la leadership per tutti i membri all’interno della scuola. Ci sono modi per aiutare gli insegnanti a sviluppare le loro competenze e capacità di collaborazione: ad esempio, gruppi di lavoro temporanei, gruppi tematici o gruppi di progetto. L’attenzione dovrebbe essere focalizzata sul lavoro interdipendente, cioè su una collaborazione ben preparata, organizzata, focalizzata ed efficace, in modo che tutti possano collaborare in modo efficace.
— Leggi su www.etwinning.net/it/pub/newsroom/highlights/etwinning-schools-have-a-commi.htm