SUPPORTING REFUGEE LEARNERS from UKRAINE in SCHOOLS and in HIGHER EDUCATION in EUROPE – @Eurydice

Anno di pubblicazione di entrambi i rapporti: 2022 Pubblicazioni proposte nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059. Obiettivi 1, 3, 5, 8. L’invasione russa dell’Ucraina ha costretto molte persone, tra cui un’ampia percentuale di bambini e di giovani, a fuggire dalle loro case e a cercare protezione nei Paesi europei limitrofi. LeContinua a leggere “SUPPORTING REFUGEE LEARNERS from UKRAINE in SCHOOLS and in HIGHER EDUCATION in EUROPE – @Eurydice”

European School Education Platform e EU Login

Supporto proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059. Il 3 giugno 2022 è stata lanciata la nuova piattaforma europea per l’istruzione scolastica – European School Education Platform (ESEP) – che riunisce le attuali eTwinning e School Education Gateway (SEG).  ESEP è accessibile al link: http://school-education.ec.europa.eu/ .  Al momento è stata rilasciata una versione “beta” con i seguenti serviziContinua a leggere “European School Education Platform e EU Login”

Progetto di formazione per Docenti e Discenti a.s. 2022-23: Legalità, Civismo, Inclusione. Richiesta di adesione entro 31.10.2022

https://brescia.istruzione.lombardia.gov.it/wp-content/uploads/2022/06/AvvisoProgettoNEXUS_2022_23-signed.pdf Progetto Formativo proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059. Obiettivi: 1, 2, 3, 5, 7 Si trasmette in allegato il Progetto formativo, proposta istituzionalmente e gratuitamente dal Laboratorio NEXUS composto da Enti ed Istituzioni bresciane in tema di Legalità, Educazione Civica, sicurezza, giustizia riparativa, inclusione di minori e maggiorenni autoriContinua a leggere “Progetto di formazione per Docenti e Discenti a.s. 2022-23: Legalità, Civismo, Inclusione. Richiesta di adesione entro 31.10.2022”

Voce del verbo accogliere: emergenza Ucraina e strategie di inclusione a scuola per i NAI – Con Yuliya Corrao Murdasova, Roberta Nai, Nadia Gatto, Roberta Poli, Ilaria Gaudiello 15/06/2022 17:00 – 18:00

Evento online dedicato alle migliori strategie per l’integrazione e l’inclusione degli alunni nuovi arrivati non italofoni nel nostro Paese (NAI –NeoArrivati in Italia) con un focus particolare sulle misure di d’accoglienza per le studentesse e gli studenti ucraini. Evento proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059 Obiettivi 1, 2, 3, 5,Continua a leggere “Voce del verbo accogliere: emergenza Ucraina e strategie di inclusione a scuola per i NAI – Con Yuliya Corrao Murdasova, Roberta Nai, Nadia Gatto, Roberta Poli, Ilaria Gaudiello 15/06/2022 17:00 – 18:00”

Prima edizione del Contest fotografico „MiaFotoBio La Natura attraverso il mio obiettivo“ – @Fondazione Lombardia per l‘ambiente

Contest proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivi: 2, 3, 6, 7, 9. REGOLAMENTO DEL CONTESTMiaFotoBioLa Natura attraverso il mio obiettivo ORGANIZZATORIEdinat – Edizioni di Natura e Fondazione Lombardia per l’Ambiente (FLA), di seguito denominati “Organizzatori”, indicono la prima edizione del Contest fotografico denominato “MiaFotoBio ”. A CHI È RISERVATOLaContinua a leggere “Prima edizione del Contest fotografico „MiaFotoBio La Natura attraverso il mio obiettivo“ – @Fondazione Lombardia per l‘ambiente”

Prossimi eventi formativi proposti da eTwinning; pubblicata la versione in lingua italiana „Insegnare l‘alfabetizzazione mediatica e contrastare la disinformazione con eTwinning“

Eventi e pubblicazione proposti nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059

Mostra permanente « The Faces of Innocence » alla Direzione Didattica ‘Vincenzo Landolina’, @Misilmeri.

Iniziativa proposta nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivi 1, 2, 3, 5, 6, 8. « The Faces of innocence » è un progetto approdato dalla nostra istituzione scolastica da lontano, infatti arriva a Misilmeri da Atlanta in Georgia, Stati UnitiL’iniziativa, promossa dalla Besharat Arts Foundation, nasce dalla volontà di usareContinua a leggere “Mostra permanente « The Faces of Innocence » alla Direzione Didattica ‘Vincenzo Landolina’, @Misilmeri.”

Sviluppo delle capacità nel campo della gioventù – @EUErasmusPlus

Approfondimento proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059. I progetti di sviluppo delle capacità sono progetti di cooperazione internazionale basati su partenariati multilaterali tra organizzazioni attive nel campo della gioventù nei paesi aderenti al programma e nei paesi terzi non associati al programma. Essi mirano a sostenere la cooperazione internazionale eContinua a leggere “Sviluppo delle capacità nel campo della gioventù – @EUErasmusPlus”

Dispersione scolastica. #Agia: “Subito aree di educazione prioritaria nelle zone a rischio”

È una delle iniziative che l’Autorità garante ha proposto, assieme ad altre sei, a istituzioni e terzo settore. Pubblicato il rapporto Rapporto proposto nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivo 1, 2, 3, 5. A scuola hanno un peggior rendimento e rischiano maggiormente di abbandonare gli studi gli studenti provenienti daContinua a leggere “Dispersione scolastica. #Agia: “Subito aree di educazione prioritaria nelle zone a rischio””

Indagine esplorativa SIPeS (Società Italiana di Pedagogia Speciale)

Indagine proposta nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivo 1 La Sipes (Società Italiana di Pedagogia Speciale) ha lanciato un’indagine che mira a rilevare quali pratiche e strategie vengono maggiormente promosse in classe al fine di favorire l’inclusione scolastica. Vai all’indagine