Laboratori online del 21 e del 25 maggio 2020: Proposte 2.0 per il Piano di Apprendimento Individualizzato e Proposte 2.0 per i compiti a casa durante l’estate

Mediante il modulo al link

https://forms.gle/gJg41mKSJv8M1owU9

ogni docente dell’Ambito 6 Lombardia potrà iscriversi ai laboratori online in oggetto.

L’ iscrizione è aperta sino alle ore 11:00 di giovedì 21 maggio 2020 e consente il rilascio dell’attestato individuale di partecipazione qualora la presenza effettiva sia confermata da Attendance.

Al termine del laboratorio del 25 maggio sarà sottoposto ai partecipanti un agile sondaggio con lo strumento Mentimeter per un feedback rispetto ai laboratori condotti dal 10 marzo al 25 maggio e una analisi dei bisogni rispetto alle attività formative in cloud ( sincrone e asincrone) che saranno proposte nei mesi di luglio e agosto (percorso di tutor, di docente esperto, di formatore).
l‘ID riunione in Hangouts MEET sarà comunicata via posta elettronica ai docenti iscritti dopo le 11:00 ed entro le 12:00 di giovedì 21 maggio 2020. Si prega quindi di porre particolare attenzione durante la scrittura dell’indirizzo di posta elettronica, preferibilmente personale non istituzionale (quest’ultimo ha spesso filtri).
Nel mese di giugno i laboratori online saranno sospesi.
Un grazie e un arrivederci.
Marzia Vacchelli, Liceo Veronica Gambara Brescia, Risorsa Ambito n.6 Lombardia a.s. 2019/20

Presentazioni interattive con Mentimeter – Test con Questbase – Mappe con Coggle

https://www.iprase.tn.it/riferimenti-utili-per-la-didattica-a-distanza-general

La mia scuola è differente: Sito di raccolta materiali, metodologie, esperienze, strumenti per la scuola

Mentimeter è una piattaforma che permette di creare presentazioni interattive e di ottenere feedback con elementi interattivi come domande, sondaggi, word cloud, reazioni ed altro. Le persone possono utilizzare i loro smartphone per visualizzare le presentazioni ed interagire rispondendo alle domande o ai sondaggi. Tutti i dati ottenuti dalle risposte e dalle interazione delle persone possono essere raccolti ed esportati per poi essere analizzati con calma.

https://www.mentimeter.com/

QuestBaseè una applicazione web multipiattaforma che offre tutte le funzionalità per creare e gestire questionari, test, quiz, verifiche, certificazioni, esami, erogati sia direttamente on-line che stampati su carta. Progettato come strumento di formazione, apprendimento e valutazione, QuestBase può anche essere utilizzato per prove di selezione, test psicologici, sondaggi di opinione e soddisfazione, ricerche di mercato e feedback.

https://www.questbase.com/

Le mappe interattive e le time line possono essere dei facilitatori rispetto alla sintesi, ad un momento di debriefing con la classe, così come strumento per la memorizzazione. Coggle è una delle web app per la creazione di mappe più utilizzate nella didattica.

Di particolare interesse per didattica inclusiva (BES e non solo).

https://coggle.it

Laboratorio di sabato 16.05 posticipato alle 18:00. Presentazione dell’applicativo ThingLink – Upload dei documenti in community.

Comunico che, a causa di una concomitante riunione collegiale nel mio istituto, il laboratorio di sabato 16.05.2020 sarà posticipato alle 18:00.

Comunico altresì che sarà presentato contestualmente, anche attraverso un progetto didattico realizzato dalla prof.ssa Rachele Soldi, l’applicativo Thinglink.

Per un primo approccio alla app Thinglink vi suggerisco il tutorial curato dalla prof.ssa Valeria Pancucci: https://youtu.be/tX6B-jnW0mg

Nel laboratorio, ultimo del ciclo dedicato alla presentazione dei project work, saranno indicate le modalità di upload dei materiali, delle news e dei thread di discussione nella community #Formazione@mbito6Lombardia.

Ricordo l’ID riunione (resta invariato):

http://meet.google.com/jag-trha-rkc

Grazie a tutt*. Buon lavoro!

Marzia Vacchelli

Microsoft Edu Day Live: l’evoluzione digitale della scuola italiana e dell’università al tempo del Covid-19

Microsoft Italia ha istituito un servizio di assistenza dedicata – che include un indirizzo mail scuole@microsoft.com e due numeri verdi 800 917919 / 800 694269 – per aiutare insegnanti e professori a padroneggiare questi strumenti.

MI ha creato una sezione online all’interno del suo sito web che contiene una guida completa di ulteriore supporto per dirigenti scolastici, insegnanti, studenti e personale amministrativo insieme a una sezione dedicata a contenuti didattici sul Microsoft Educator Centre, come Minecraft Education Edition, lezioni Stem in collaborazione per esempio con Nasa e Bbc.

L’emergenza sanitaria ha inoltre contribuito a dare un’ulteriore accelerazione alla trasformazione digitale delle Università italiane. Grazie a un lavoro sinergico tra Microsoft Italia e Crui, risultato di un Protocollo d’Intesa ultradecennale, oltre il 70% degli atenei sta erogando i propri corsi in modalità completamente digitale attraverso Microsoft Teams, hub che unisce conversazioni, riunioni e condivisione di file in un’unica applicazione.
— Leggi su scuola24.ilsole24ore.com/art/scuola/2020-05-12/microsoft-edu-day-live-l-evoluzione-digitale-scuola-italiana-e-dell-universita-tempo-covid-19-190235.php

CREMIT- „La Scuola a casa“

Il ciclo di webinar “La scuola a casa” si propone di raggiungere tutti gli insegnanti, per accompagnarli in questo momento così particolare e per attivare spunti di riflessione sulla scuola, sulla didattica e sulla professionalità docente.

Per questo motivo, da oggi e fino al termine dei 13 webinar gratuiti (il 1 giugno si svolgerà l’ultima sessione) questo spazio sarà dedicato a ospitare le registrazioni dei singoli video. Nel corso di queste settimane, dunque, potrete entrare in questo articolo per vedere o rivedere le sessioni senza limiti di tempo e senza vincoli di iscrizione.
— Leggi su www.cremit.it/registrazioni-webinar/

Gimp online – Componente aggiuntivo di Drive per creare e modificare immagini

https://gsuite.google.com/marketplace/app/gimp_online/650527036983

Crea e modifica immagini e foto con Gimp Online, un editor di immagini.

Gimp online Image Editor è un'app per attività come ritocco di foto e immagini, composizione di immagini e creazione di immagini. È un'integrazione con l'app per desktop Linux GIMP (GNU Image Manipulation), un programma distribuito liberamente che offre molte funzionalità. Può essere usato come un semplice programma di disegno, un editor di immagini, un programma di fotoritocco di qualità esperto, un riproduttore di immagini o un convertitore di formato di immagine.
 
GIMP è l'ideale per le tecniche avanzate di fotoritocco. Ti aiuta a sbarazzarti dei dettagli non necessari utilizzando lo strumento clone o a ritoccare facilmente i dettagli minori con il nuovo strumento di guarigione. Inoltre, numerose imperfezioni digitali della foto possono essere facilmente compensate con GIMP. Correggere la distorsione prospettica causata dall'inclinazione dell'obiettivo semplicemente scegliendo la modalità correttiva negli strumenti di trasformazione.

Le sue caratteristiche principali sono:

  - Suite di strumenti di pittura tra cui pennello, matita, aerografo, clone, ecc.
  - Editor di immagini.
  - Campionamento sub-pixel per tutti gli strumenti di disegno per l'anti-aliasing di alta qualità.
  - Editor di sfumature estremamente potente e strumento di fusione.
  - Supporta pennelli e motivi personalizzati.
  - Supporto completo del canale alfa.
  - Livelli e canali.
  - Annulla / Ripristina multipla.
  - Livelli di testo modificabili.
  - Strumenti di trasformazione inclusi rotazione, ridimensionamento, taglio e ribaltamento.

Il supporto per il formato del file va dai tipi comuni di JPEG (JFIF), GIF, PNG, TIFF a formati speciali come i file di icone di Windows multi-risoluzione e multi-color-depth.

Una guida su come usare questa app può essere trovata su http://www.gimp.org/tutorials/

Gimp Image Editor utilizza la licenza GIMP: GPL. Quindi può essere installato e distribuito gratuitamente.

Corso FAD “Disturbo dello spettro autistico: riconoscimento di segnali d’allarme e progettazione di attività inclusive nel nido e nella scuola dell’infanzia” promosso dall’Istituto Superiore di Sanità


“Disturbo dello spettro autistico: riconoscimento di segnali d’allarme e progettazione di attività inclusive nel nido e nella scuola dell’infanzia”, promosso dall’Istituto Superiore di Sanità nell’ambito del progetto “Il disturbo dello spettro autistico: attività previste dal decreto ministeriale del 30.12.2016”, finanziato dal Ministero della Salute – Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria e della Programmazione Sanitaria.


Il corso è gratuito e riservato ai docenti di ruolo, curricolari e di sostegno, della Scuola dell’infanzia e nidi, statale e paritaria.

Gli interessati dovranno iscriversi al predetto corso attraverso la piattaforma SOFIA-MIUR (http://www.istruzione.it/pdgf/) e successivamente perfezionare il proprio account e l’iscrizione al corso sulla piattaforma EDUISS
(https://www.eduiss.it/login/index.php).


Per l’attestato, rilasciato direttamente in piattaforma SOFIA-MIUR, è necessario
completare tutte le attività previste e superare il test a scelta multipla di valutazione finale.

Il programma dettagliato del corso è disponibile sulla piattaforma SOFIA (ID 43258).

Guarda con me: un bel progetto di PInAC e TUTTI IN CASA! Concorso nazionale di disegno rivolto a bambini e bambine, ragazze e ragazzi dai 3 ai 14 anni.

l termine ultimo di presentazione delle opere: 30 ottobre 2020.

TUTTI IN CASA!: Il concorso di PInAC per raccontare il periodo che stiamo vivendo e dare voce alle esperienze dei bambini.
Scopri di più, clicca qui

Vi invito inoltre a esplorare il sito  www.pinac.it

e a incontrare PInAC in FacebookInstagramYoutube

La sede della Fondazione PInAC è a Rezzato (BS), in via Disciplina 60.

Guarda con me #4

Le opere dell’archivio raccontate dallo staff e dai collaboratori di PInAC

Il progetto Guarda con me prosegue! Vi presentiamo i nuovi racconti pubblicati nei giorni scorsi, ognuno con un punto di vista personale sulle opere dell’archivio PInAC.
Nel sito trovate I racconti di questa settimana:

Guarda con me. Chiara Huang
Chiara ci accompagna in Giappone alla scoperta di un’aula scolastica e dei suoi piccoli e sorprendenti dettagli.
Opera: A scuola, Ykeda, 12 anni, Giappone, 1993
https://youtu.be/npByeJFkWUU

Guarda con me. Irene Tedeschi
Irene si chiede e ci chiede, come si muove la mano di una bambina di 4 anni sul foglio su cui disegna? Che cosa nasce prima e cosa dopo?
Opera: Natura, Chiara Bertoletti, 4 anni, Brescia, Italia, 1995
https://youtu.be/8J2QOFJ0ois

Guarda con me. Silvia Palermo
Silvia ci fa riflettere sul disegno di Nomura, un volto, forse il suo autoritratto, con una grande bocca spalancata e tantissimi denti blu. Sarà forse un urlo?
Opera: Faccia, Nomura H., 5 anni, Kobe, Giappone, 1966
https://youtu.be/xBS-TVr7tfI
Copyright © PInAC 2018. All rights reserved

WEBINAR CREMIT: “Ridurre la distanza: quali risorse per la scuola secondaria di 1° grado”

11.05.2020, 17:00 – 18:00 Webinar condotto da A. Carenzio, E.Nanni, F.Pilotti

CREMIT (Centro di ricerca sull’educazione ai media, all’informazione e alla tecnologia)

Per le iscrizioni:

 https://www.eventbrite.it/e/102764254652

Gli iscritti riceveranno le coordinate per accedere all’aula virtuale. E’ importante indicare un indirizzo mail valido (consultato con regolarità). Per garantire la buona riuscita del webinar, il link di accesso all’aula virtuale è strettamente personale e non può essere condiviso.

Nei giorni successivi alla diretta, si potrà liberamente rivedere la registrazione del webinar sul nostro sito.

Trovate di seguito le FAQ raccolte questa settimana:

FAQ-Ciclo-di-WebinarDownload

vai al precedente
 [Video] La scuola a casa: i video degli interventi

vai al successivo
Videogame: quando si può parlare di dipendenza?