„Mind the gap! Luci ed ombre del distance learning”- seminario promosso dall’Università di Siena.  Un articolo dal sito del CREMIT

di Irene Mauro Si è svolto il 26 novembre il seminario “Mind the gap! Luci ed ombre del distance learning” promosso dall’Università di Siena. L’iniziativa ha permesso di riflettere sulla didattica a distanza universitaria grazie all’intervento di Pier Cesare Rivoltella dal nome “Le sfide del distance learning per innovare la didattica universitaria”. Si potrà tornare indietro?”Continua a leggere “„Mind the gap! Luci ed ombre del distance learning”- seminario promosso dall’Università di Siena.  Un articolo dal sito del CREMIT”

SIC Italia – Il video con 7 consigli utili per l’educazione digitale.

Gli studenti e le studentesse vivono OnLife: per loro realtà fisica e digitale non sono distinte, ma piuttosto la continuazione l’una dell’altra. Per questo motivo, Generazioni Connesse, il Safer Internet Centre italiano, coordinato dal Ministero dell’Istruzione, ha lanciato le Linee guida per l’uso positivo delle tecnologie digitali e la prevenzione dei rischi nelle scuole, conContinua a leggere “SIC Italia – Il video con 7 consigli utili per l’educazione digitale.”

Archivio webinar (registrazioni) – eTwinning Italia – laboratorio online di lunedì 27 luglio 16:00-17:30

Nell’archivio #webinar Indire/ ETwinning Italia sono disponibili oltre 50 registrazioni di incontri con esperti della #didattica nazionale e internazionale, per più di 100 ore di formazione. Scopri l’archivio👉 etwinning.indire.it/supporto-e-formazione/formazione-online/archivio-webinar-etwinning/ Lunedì 27 dalle ore 16:00 alle 17:30 il mio laboratorio sarà dedicato alla descrizione della piattaforma ETwinning e prevederà l‘esercitazion dei docenti in ETwinning Live. TiContinua a leggere “Archivio webinar (registrazioni) – eTwinning Italia – laboratorio online di lunedì 27 luglio 16:00-17:30”

CREMIT: ricerca sulla didattica scolastica coordinata dal professor Pier Cesare Rivoltella e dalla prof.ssa Chiara Panciroli

Cari insegnanti, ci farebbe molto piacere invitarvi alla partecipazione della ricerca sulla didattica scolastica coordinata dal nostro direttore, il professor Pier Cesare Rivoltella, e dalla professoressa Chiara Panciroli dell’Università di Bologna. L’insegnante è un “professionista riflessivo” (D. A. Schön, 2006) in grado di guardare alla pratica e all’esperienza per potenziare le sue azioni future: più ilContinua a leggere “CREMIT: ricerca sulla didattica scolastica coordinata dal professor Pier Cesare Rivoltella e dalla prof.ssa Chiara Panciroli”

UCSC: Ripensare la scuola e i servizi educativi dopo l’emergenza. Pensieri e parole per ricominciare | Formazione continua

Il percorso formativo proposto all’interno del MOOC intende offrire un’occasione per riflettere sulle nuove sfide che interpellano i servizi educativi per la prima infanzia e la scuola, luoghi privilegiati in cui i bambini crescono, apprendono, socializzano tra di loro e con gli adulti. Questo tempo di pandemia ci ha portato infatti a ripensare il profondoContinua a leggere “UCSC: Ripensare la scuola e i servizi educativi dopo l’emergenza. Pensieri e parole per ricominciare | Formazione continua”

Generazioni connesse: In che modo le azioni online determinano la nostra identità digitale?

Spiegare agli studenti come essere consapevoli della propria identità online: il webinar di Generazioni Connesse in collaborazione con @telefonoazzurro. 🗓️Giovedì 2 luglio alle 16.30 Iscrizioni: https://bit.ly/3hMDSX0

Caccia alle fake news: strumenti educativi- di Silvia Boracchi 28.06.2020 Insiem.e. – EDUCHECK MAP – 2020 INTERNATIONAL FACT-CHECKING DAY

Pensando all’attuazione Legge 92/2019 e al curricolo di educazione civica digitale segnalo un articolo di Silvia Boracchi su Insiem.e. e EDUCHECK MAP, un data base di risorse “about critical thinking and media, data, and misinformation literacy”. Silvia Boracchi presenta due interessanti strumenti – gratuiti e in italiano – che possono aiutare gli studenti a leggereContinua a leggere “Caccia alle fake news: strumenti educativi- di Silvia Boracchi 28.06.2020 Insiem.e. – EDUCHECK MAP – 2020 INTERNATIONAL FACT-CHECKING DAY”

Gli effetti delle tecnologie digitali sugli adolescenti: niente panico e più ricerca – Valigia Blu

I media sono di fondamentale importanza in settori quali il benessere, la democrazia, la povertà, la violenza, l’istruzione, le azioni per il clima e altro ancora. Tuttavia, nonostante le promesse dei big data, nessuno sa davvero cosa le persone effettivamente vedano e facciano sui loro schermi in un mondo digitale sempre più complesso. Di conseguenza,Continua a leggere “Gli effetti delle tecnologie digitali sugli adolescenti: niente panico e più ricerca – Valigia Blu”

Solo il 15% degli italiani va in biblioteca. E la nostra società ne è il risultato.

Appena il 15% della popolazione va in biblioteca. Questo rappresenta una propensione tipica di un Paese in cui c’è poco sentimento della cosa pubblica. — Leggi su thevision.com/cultura/biblioteca-societa-italiani/ “Quale che sia il costo delle nostre biblioteche, il prezzo è sempre più basso rispetto a quello di una nazione ignorante”