Agenda Digitale – Non buttiamo la DAD con l’acqua sporca: cosa serve davvero per “salvare” la scuola – Una riflessione di Vittorio Midoro, già dirigente di ricerca CNR presso l’Istituto Tecnologie Didattiche

Prendendo spunto da un recente articolo sui danni della didattica a distanza per l’apprendimento, la socialità e il mondo del lavoro, esaminiamo i tanti problemi della scuola che il lockdown ha esacerbato, proponendo delle soluzioni.

https://imgcdn.agendadigitale.eu/wp-content/uploads/2020/10/12151921/scuola-2-1280×720.jpg.webp

https://www.agendadigitale.eu/scuola-digitale/non-buttiamo-la-dad-con-lacqua-sporca-cosa-serve-davvero-per-salvare-la-scuola/

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; Teacher Trainer per la Rete Scuole Ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland e Val Trompia), Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: