Formazione con eTwinning: 23 marzo, ore 16.30; 20 aprile, ore 16 – 18; 13 giugno, ore 16:30.

https://etwinning.indire.it/formazione-online-etwinning-iscrizioni-aperte-per-tre-nuovi-appuntamenti-con-esperti-della-didattica/

Formazione proposta nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivi 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9.

Questi appuntamenti fanno parte dell’offerta formativa che a livello nazionale integra le occasioni di training previste in piattaforma, offrendo agli eTwinner (ma non solo) delle importanti opportunità di aggiornamento professionale su tematiche di attualità.

di Lorenzo Mentuccia

Tornano gli appuntamenti di formazione online eTwinning con esperti della didattica rivolti a tutti i docenti e organizzati dall’Unità nazionale eTwinning INDIRE. 

Questi appuntamenti fanno parte dell’offerta formativa che a livello nazionale integra le occasioni di training previste in piattaforma, offrendo agli eTwinner (ma non solo) delle importanti opportunità di aggiornamento professionale su tematiche di attualità.

Le registrazioni resteranno aperte sino alle ore 11 (ora italiana) del giorno del webinar, salvo precedente raggiungimento della quota massima di partecipanti (1.000). I candidati saranno contattati uno o due giorni prima dell’evento o al momento della chiusura delle iscrizioni.

Al termine degli incontri sarà rilasciato un attestato di partecipazione. L’orario degli incontri è espresso con fuso orario italiano (“Central European Time”).

La durata degli incontri è in genere di due ore, inclusa una sessione di domande aperta a tutti i partecipanti.

Di seguito i prossimi webinar in programma e i link per registrarsi: 

Oltre l’idea di aula. La scuola come spazio integrato

Data/orario: 23 marzo, ore 16.30.

Target docenti e DS di scuole di ogni ordine e grado.

Relatori: Elena Mosa e Raffaella Carro, Ricercatrici Indire.

Abstract: Per molto tempo l’aula è stata il luogo principale dell’istruzione scolastica; gli altri spazi erano strumentali o accessori alla sua centralità. Oggi sorge la necessità di vedere la scuola come uno spazio unico e integrato in cui i vari microambienti, finalizzati a scopi diversificati, hanno la stessa dignità e risultano flessibili, abitabili e in grado di accogliere in ogni momento le persone. Si tratta di spazi che presentano un adeguato livello di funzionalità, comfort e benessere per realizzare le molteplici attività della scuola.

ISCRIVITI ADESSO


Let’s CLIL with eTwinning! 

Data: 20 aprile, ore 16 – 18

Target: docenti delle scuole secondarie di I e II grado.

Relatori: Gisella Langé, Ispettrice MI; Letizia Cinganotto, prima ricercatrice Indire; Cinzia Masia Ambasciatrice eTwinning per la Sardegna, Vincenza Leone, ambasciatrice eTwinning per la Lombardia; Chiara Sabatini, ambasciatrice eTwinning per l’Umbria.

Abstract: Il webinar mira a illustrare le potenzialità dell’Azione eTwinning per la diffusione della metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), in quanto fornisce agli studenti l’opportunità di lavorare in modo collaborativo a progetti di tipo disciplinare, interdisciplinare o transdisciplinare, promuovendo al contempo l’uso delle lingue straniere in contesti autentici per scambi e interazioni con partner internazionali e favorendo quindi lo sviluppo delle competenze globali, interculturali, trasversali. Sullo sfondo dei recenti sviluppi in ambito nazionale e internazionale, che saranno illustrati dalla prima ricercatrice INDIRE Letizia Cinganotto e dall’ispettrice tecnica di lingue straniere Gisella Langé, nel corso del webinar verranno presentati esempi di progetti eTwinning CLIL di scuola secondaria di primo grado (Chiara Sabatini) e di secondo grado (Cinzia Masia e Vincenza Leone), anche in ottica di curricolo verticale.

ISCRIVITI ADESSO


La disputa felice. Dissentire senza litigare online e offline

Data/orario: 13 giugno, ore 16:30

Target: docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

Relatore: Bruno Mastroianni. Filosofo, giornalista, social media strategist di trasmissioni televisive. Si occupa di discussioni online, conflitti e comunicazione di crisi nelle interazioni digitali (www.brunomastro.it). Assegnista di ricerca presso l’Università di Firenze; insegna “Teoria e pratica dell’argomentazione digitale” all’Università di Padova. Ha scritto diversi saggi sulla comunicazione digitale, tra questi: “Benedetta contaminazione. Vivere al confine tra centri e periferie della comunicazione” (Bordeaux, 2021); “Litigando si impara. Disinnescare l’odio online con la disputa felice” (Cesati, 2020); “Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello” (con Vera Gheno, Longanesi 2018); “La disputa felice. Dissentire senza litigare sui social network, sui media e in pubblico” (Cesati, 2017).

Abstract: Differenze di opinione, fraintendimenti e conflitti da sempre caratterizzano la comunicazione umana. La connessione digitale sembra però aver acuito i loro effetti negativi. Allora come fare per evitare che ogni divergenza si trasformi in uno scontro? Con la disputa felice: una strada per disinnescare l’aggressività verbale e favorire confronti pieni di senso. 

ISCRIVITI ADESSO


>> Scopri di più sulla formazione eTwinning

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; Teacher Trainer per la Rete Scuole Ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland e Val Trompia), Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: