COLORI, EMOZIONI, MUSICA CON LE STEAM – @FutureEducationModena

Formazione proposta nell’ambito del progetto „Mediazione per l’accoglienza“ Consorzio Erasmus Plus 2021-1-IT02-KA121-SCH-000012059: Obiettivi 2, 4, 6, 9

Il celebre pittore Vassili Kandinskij, precursore e fondatore della pittura astratta, è ricordato dai più per le sue teorie sul colore e per il suo sconfinato amore per la musica. Ha creato, non a caso, delle opere che sembrano sinfonie pittoriche.

Secondo l’artista ogni colore si può associare a un’emozione e corrisponde, quindi, a un suono specifico. Il rosso è vita e richiama il suono di una tuba; l’arancione simboleggia l’energia e risuona come una campana; il giallo è vulcanico quindi si associa a una tromba; nel blu c’è la vastità e non può che somigliare al suono di un organo. 

Colori e suoni sono stati alcuni dei protagonisti dello scorso webinar “Musica e STEAM: un connubio possibile”. Scopo dell’incontro era mostrare come le STEAM non appartengono solo al campo scientifico-matematico, ma coinvolgono anche le arti, dando vita a nuove e strepitose invenzioni.

Con Elisabetta Nanni i partecipanti hanno sperimentato, tra le altre, con l’applicazione Play a Kandinsky, presente nella sezione Art & Culture di Google. Grazie al Machine Learning, l’applicazione abbina colori e musica in un’ottica sinestetica per creare personali composizioni.

Dopo aver appreso come Kandinsky associava colori, suoni ed emozioni, ogni partecipante ha potuto esprimere in due o tre parole il proprio stato d’animo, creando una propria personale sinfonia.

@FutureEducationModena e la prof.ssa Elisabetta Nanni hanno raccolto tutte composizioni in un padlet. Puoi ascoltarle cliccando nel bottone sottostante.

VAI AL PADLET

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; Teacher Trainer per la Rete Scuole Ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland e Val Trompia), Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: