„OLTRE LA DAD: IL DIGITALE A SCUOLA COME SCELTA“ di Donatella Solda e Damien Lanfrey

Si chiama “Ultimo Appello” il numero di VITA appena pubblicato, in cartaceo e online, in cui viene lanciata una sfida alla scuola: quella del digitale.

Ecco un estratto dell’articolo di Donatella Solda e Damien Lanfrey, co-fondatori di FEM ( CENTRO INTERNAZIONALE per elevare RICERCA, QUALITÀ E IMPATTO DELL’EDUCAZIONE IN SOCIETÀ):

“Parliamoci chiaro: il digitale non è una reazione contingente a una forzatura sanitaria, né una condizione emergenziale.
(…) non esistono due dimensioni, digitale e analogica.

Esiste solo la realtà, progressivamente aumentata dalla tecnologia.
Non esiste quindi contrapposizione tra analogico e digitale.

Esiste invece la necessità di interpretare e governare questa relazione, per ribadire verso quali direzioni, umane e sostenibili, la nostra società debba muoversi.

Rinunciare al digitale significa rinunciare alla possibilità di sterzare il mondo verso la direzione che vogliamo. Non è solo la scuola, ma l’intero Paese, ad avere bisogno di questa consapevolezza”.

LEGGI L’ARTICOLO

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; Teacher Trainer per la Rete Scuole Ambito n.6 Lombardia (Brescia, Hinterland e Val Trompia), Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: