Corso#25 PNSD – DIDATTICA IN CLOUD di 50h (15 in Sincrono e 35 in Asincrono) organizzato dall’ISI Pertini di Lucca

L’ISI “S.Pertini” di Lucca, selezionato dal MIUR come snodo formativo PNSD per la gestione di percorsi formativi sulle metodologie didattiche innovative con l’utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica, cooperative learning e utilizzo del Cloud, finanziato con l’Azione #25 del Piano Nazionale Scuola Digitale, propone un percorso formativo nazionale online per un totale di 50h per:

  • diffusione di metodologie didattiche innovative anche con il supporto delle TIC;
  • attivazione di meccanismi di apprendimento collaborativo grazie agli strumenti del Cloud Learning;
  • riorganizzazione degli spazi e degli ambienti di apprendimento trasformando e adattando gli spazi esistenti in ambienti che superano il modello tradizionale di aula.


Tutti i docenti interessati alla frequenza del Corso#25 PNSD – DIDATTICA IN CLOUD per la Secondaria di I e II grado possono compilare il modulo di iscrizione al seguente link https://forms.gle/4UrnGmzC25TaLAt49


Abstract relativo alle attività in Asincrono
Le 35 ore di attività ASINCRONE si svolgeranno attraverso la piattaforma CLASSROOM dove verrà condiviso il materiale formativo relativo alle lezioni in SINCRONO ( https://www.isipertinilucca.edu.it/portal/sites/default/files/articoli/2019-2020/locandina-pnsd-pertini.pdf) e si potranno ulteriormente sviluppare le competenze per la gestione del cloud.
I corsisti dovranno:
● progettare un’ UDA ipotizzando di svolgerla in PRESENZA per una propria classe. L’UDA potrà essere anche relativa al Service Learning e dovrà rispettare i seguenti vincoli: utilizzo CDD ( Contenuti Didattici Digitali), applicazione dell’apprendimento differenziato e di almeno un protocollo di MLTV ( Making Learning and Thinking Visible )- 15 ore online; 
● progettare un’ UDA ipotizzando di svolgerla in DAD per una propria classe ​con particolare attenzione agli aspetti di ricaduta sul curricolo del lavorare in modalità a distanza. L’UDA potrà essere anche relativa al Service LearningDovrà rispettare i seguenti vincoli:Utilizzo CDD (Contenuti Didattici Digitali),  applicazione dell’apprendimento differenziato e di almeno un protocollo di MLTV ( Making Learning and Thinking Visible) – 15 ore online 
● comparare le due UDA progettate mettendone in evidenza i punti di forza e debolezza, soffermandosi con particolare rilievo sulle modalità didattiche ​- 5 ore on line.

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; docente di Cultura, Civiltà, Istituzioni Lingua Tedesca presso Unicollege Mantova Firenze; Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: