Concorso nazionale Le pietre e i cittadini per le scuole secondarie – WeCanJob.it

Italia Nostra, con il sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, ha indetto la seconda edizione del concorso nazionale Culture, professioni e mestieri per il futuro del patrimonio culturale, che quest’anno ha per titolo Le pietre e i cittadini.

Il concorso è rivolto al triennio della scuola secondaria di secondo grado.

Esso mira alla valorizzazione delle esperienze di stage formativo delle studentesse e degli studenti svolte in relazione al patrimonio culturale, materiale e immateriale, dei rispettivi territori di appartenenza.

Coloro che partecipano al concorso sono invitati ad inviare i seguenti materiali:

un progetto illustrativo dello stage formativo (già realizzato o da realizzarsi presso archivi, musei, biblioteche o altre istituzioni) che metta in valore in maniera innovativa il patrimonio culturale;
un prodotto multimediale illustrativo dell’esperienza, della durata massima di 4 minuti.
— Leggi su www.wecanjob.it/archivio6_concorso-nazionale-pietre-cittadini-scuole-secondarie_0_5352.html

Pubblicato da Marzia Vacchelli

Docente di Lingua e Cultura Tedesca presso il Liceo Veronica Gambara di Brescia; docente di Cultura, Civiltà, Istituzioni Lingua Tedesca presso Unicollege Mantova Firenze; Docente esperta e Media Education Manager presso CREMIT di Milano; dottoranda in Letterature Comparate presso FAU Erlangen/Nürnberg.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: